Sony Bravia OLED KE-A8P

Formati disponibili:

  • Sony Bravia OLED KE-55A8P : 55 Pollici
  • Sony Bravia OLED KE-65A8P : 65 Pollici
55 Pollici
Sony Bravia OLED KE-55A8P - Smart TV 55 pollici, 4K ULTRA HD OLED, HDR, con Android TV (Modello esclusivo Amazon 2021)
65 Pollici
Sony Bravia OLED KE-65A8P - Smart TV 65 pollici, 4K ULTRA HD OLED, HDR, con Android TV (Modello esclusivo Amazon 2021)
Sony Bravia OLED KE-55A8P
Sony Bravia OLED KE-65A8P
55 Pollici
Sony Bravia OLED KE-55A8P - Smart TV 55 pollici, 4K ULTRA HD OLED, HDR, con Android TV (Modello esclusivo Amazon 2021)
Sony Bravia OLED KE-55A8P
65 Pollici
Sony Bravia OLED KE-65A8P - Smart TV 65 pollici, 4K ULTRA HD OLED, HDR, con Android TV (Modello esclusivo Amazon 2021)
Sony Bravia OLED KE-65A8P

Quando si parla di TV OLED non si può che far riferimento a Sony; la multinazionale Giapponese, fondata nel 1946, rappresenta infatti (assieme ad LG) uno dei Leader nel settore. Quello che andremo a recensire oggi è un prodotto molto atteso, che siamo convinti sarà in grado di toglierci parecchie soddisfazioni: stiamo parlando di Sony Bravia OLED KE-A8P.
Questo prodotto viene proposto sul mercato in due differenti tagli: il fratello minore da 55 pollici e quello “maggiore” da ben 65 pollici; queste due misure rappresentano le grandezze standard per un TV OLED, il quale riesce ad esprimere le sue importanti qualità su pannelli decisamente grandi.
Come detto, alla base di questo Sony Bravia A8P c’è la tecnologia OLED; una tecnologia che sfrutta i cosiddetti “Diodi Organici” per emettere della luce. Questi materiali hanno la proprietà di saper emettere luce in maniera autonoma, ovvero non hanno bisogno di una lampada esterna che li illumini (come ad esempio i LED).
Grazie a queste caratteristiche le immagini risulteranno ricchissime di contrasto, con neri decisamente profondi e colori molto brillanti.
Il contrasto risulta essere veramente intenso su questo Sony Bravia OLED, il merito è dell’implementazione della tecnologia Pixel Contrast Booster; una funzionalità in grado di enfatizzare ulteriormente il già ottimo contrasto di un normale pannello OLED.
Il tutto è ordinatamente gestito dal potentissimo processore installato al suo interno, stiamo parlando di X1 Ultimate; grazie ad esso ogni tipo di operazione viene brillantemente sviluppata senza alcun tipo di intoppo. Grazie alla collaborazione della moderna CPU interna con la tecnologia 4K X-Reality PRO sarà possibile elevare la qualità video di ogni segnale ricevuto, in modo tale da raggiungere una definizione 4K anche su immagini Full-HD.
Anche la gamma cromatica riprodotta raggiunge una quantità di sfumature imponente; infatti è presente la cosiddetta Triluminos Display: una tecnologia che abbiamo già imparato ad apprezzare su alcuni modelli Sony, in grado di offrire una quantità di colori incredibile.
Uno degli aspetti che ci ha maggiormente colpito, su questo Sony A8P, è la capacità di riprodurre immagini in movimento senza perdere definizione; i tecnici Giapponesi sono stati in grado di garantire un’ottima fluidità ai contenuti ricchi di azione grazie alla X-Motion Clarity.

Video
9.4
Audio
9.6
Interattività
9.1
Design
9.1
A chi è Consigliato:
Agli amanti di Netflix
Perfetto per chi cerca il meglio
Ottimo impianto audio
A chi NON è consigliato:
A chi dispone di spazi particolarmente ristretti
A chi vuole spendere poco
9.3
Il Nostro Voto Finale

Ovviamente, come per ogni OLED, anche l’angolo di visione risulta essere elevatissimo; in questo modo sarà possibile godere dei contenuti offerti anche da posizioni periferiche. Questa caratteristica è, insieme ad altre, uno dei punti di forza di un pannello OLED rispetto ad un TV che sfrutta la tecnologia di retroilluminazione LED.
Come abbiamo avuto modo di raccontarvi durante il test, le prestazioni video sono da primato; allo stesso modo, gli ingegneri Sony non hanno voluto lesinare nulla anche sul comparto Audio. Sono state infatti implementate su questo Bravia A8P una serie di funzionalità legate al suono, in maniera tale da portare l’esperienza sonora allo stesso passo di quella visiva.
Quella che spicca tra tutte è senza dubbio la Acoustic Surface Audio, una tecnologia in grado di emettere il suono dal punto esatto della scena riprodotta; questa caratteristica è in grado di regalare allo spettatore un preciso effetto surround. Non vanno inoltre dimenticate le funzionalità che hanno lo scopo di esaltare i dialoghi; come ad esempio la Voice Zoom. Questa implementazione Sony ha la capacità di riconoscere autonomamente la voce umana, in maniera tale da esaltarne le proprietà e rendere cosi TG o Documentari in maniera cristallina.
Anche sotto il punto di vista dell’adattamento del TV all’ambiente esterno non manca nulla; sia per quanto riguarda la parte audio che quella video. Per quanto riguarda la parte Audio, Sony OLED A8P è in grado di riconoscere gli ostacoli presenti nell’ambiente circostante in maniera tale da ottimizzare la resa sonora verso lo spettatore. Per quanto riguarda la parte Video è presente un sensore di luminosità; il quale è in grado di regolare autonomamente la brillantezza dello schermo in base alle fonti di luce presente nell’ambiente.
Quello che più ci piace su questo Sony Bravia OLED è la capacità, da parte della multinazionale Giapponese, di non aver lasciato nulla al caso: è stato tutto curato nei minimi dettagli, come il design. Ovviamente, essendo dinanzi ad un TV OLED, la sottigliezza del pannello è da primato; oltre allo spessore ridottissimo è stato particolarmente curato anche il design della cornice. Ottimi sono infatti i materiali utilizzati, sia per quanto riguarda la struttura dello schermo che per quanto riguarda lo stand di supporto da tavolo.
Dopo aver dettagliatamente testato la parte legata alle qualità audio-visive è il momento di inoltrarci nella sezione “Smart”; essendo di fronte ad un Android TV possiamo già dire che l’esperienza di utilizzo risulti fluida ed appagante.
Il sistema operativo è stato infatti ben progettato, risultando veloce, facile ed intuitivo. Sono disponibili un’innumerevole serie di applicazioni e funzionalità in grado di sfruttare tutte le possibilità che il Web è in grado di offrire.
Sarà possibile infatti sfruttare tutti i contenuti offerte da applicazioni come Netflix, PrimeVideo, Apple TV, Disney+, Youtube e tante altre.
In particolar modo, è stata sviluppata molto bene la sezione riguardante Netflix; una delle più famose piattaforme di streaming Online Cinematografiche. E’ infatti presente sul telecomando di Sony Bravia OLED A8P un tasto apposito, in grado di caricare in maniera fulminea l’applicazione, evitando così lunghi tempi di attesa. Oltre al tasto apposito, è stata sviluppata la cosiddetta Netflix Calibrated Mode; una funzionalità che ha lo scopo di riprodurre i contenuti nativi sull’APP in maniera iper-dettagliata, così come sono stati pensati dal regista.
Essendo Sony Bravia OLED A8P basato sul sistema operativo Android, non poteva certo mancare l’assistenza vocale Google; sarà infatti possibile gestire le innumerevoli possibilità che questo TV ci offre anche solo grazie alla nostra voce. E’ garantita inoltre la totale compatibilità con Amazon Alexa, in maniera tale da poter sfruttare anche tutte le potenzialità offerte dall’assistente vocale “rivale”.
Si conclude qui il nostro attento test, una prova che ci ha, ancora una volta, dimostrato come Sony risulti essere una delle multinazionali leader nel settore dei TV. Terminiamo parlando del prezzo, ovviamente, essendo un prodotto di punta il costo non è un aspetto da sottovalutare; stiamo parlando infatti di cifre considerevoli, ma assolutamente giustificate dalla quantità di tecnologia presente all’interno del pannello.

Potrebbero interessarti anche:

Marco,30 anni da Milano

Marco,30 anni da Milano

Ciao,sono Marco,Caporedattore di Smart4k.it. Lavoro come Ingegnere Informatico in una grossa Multinazionale e contemporaneamente gestisco questo prezioso Blog.Buona navigazione!