Samsung Q65A : Recensione

Formati disponibili:

  • Samsung QE43Q65AAUXZT ( 43 Pollici )
  • Samsung QE50Q65AAUXZT ( 50 Pollici )
  • Samsung QE55Q65AAUXZT ( 55 Pollici )
  • Samsung QE65Q65AAUXZT ( 65 Pollici )
  • Samsung QE75Q65AAUXZT ( 75 Pollici )
43 Pollici
Samsung TV QLED QE43Q65AAUXZT, Smart TV 43" Serie Q60A, Modello Q65A, QLED 4K UHD, Alexa integrato, Grey, 2021, DVB-T2 [Escl. Amazon][Efficienza energetica classe G]
55 Pollici
Samsung TV QLED QE55Q65AAUXZT, Smart TV 55" Serie Q60A, Modello Q65A, QLED 4K UHD, Alexa integrato, Grey, 2021, DVB-T2 [Escl. Amazon][Efficienza energetica classe F]
65 Pollici
Samsung TV QLED QE65Q65AAUXZT, Smart TV 65" Serie Q60A, Modello Q65A, QLED 4K UHD, Alexa integrato, Grey, 2021, DVB-T2 [Escl. Amazon][Efficienza energetica classe F]
75 Pollici
Samsung TV QLED QE75Q65AAUXZT, Smart TV 75" Serie Q60A, Modello Q65A, QLED 4K UHD, Alexa integrato, Grey, 2021, DVB-T2 [Escl. Amazon][Efficienza energetica classe E]
Samsung QE43Q65AAUXZT
Samsung QE55Q65AAUXZT
Samsung QE65Q65AAUXZT
Samsung QE75Q65AAUXZT
43 Pollici
Samsung TV QLED QE43Q65AAUXZT, Smart TV 43" Serie Q60A, Modello Q65A, QLED 4K UHD, Alexa integrato, Grey, 2021, DVB-T2 [Escl. Amazon][Efficienza energetica classe G]
Samsung QE43Q65AAUXZT
55 Pollici
Samsung TV QLED QE55Q65AAUXZT, Smart TV 55" Serie Q60A, Modello Q65A, QLED 4K UHD, Alexa integrato, Grey, 2021, DVB-T2 [Escl. Amazon][Efficienza energetica classe F]
Samsung QE55Q65AAUXZT
65 Pollici
Samsung TV QLED QE65Q65AAUXZT, Smart TV 65" Serie Q60A, Modello Q65A, QLED 4K UHD, Alexa integrato, Grey, 2021, DVB-T2 [Escl. Amazon][Efficienza energetica classe F]
Samsung QE65Q65AAUXZT
75 Pollici
Samsung TV QLED QE75Q65AAUXZT, Smart TV 75" Serie Q60A, Modello Q65A, QLED 4K UHD, Alexa integrato, Grey, 2021, DVB-T2 [Escl. Amazon][Efficienza energetica classe E]
Samsung QE75Q65AAUXZT

La gamma di televisori QLED Samsung si amplia di un nuovo modello, stiamo parlando di Samsung Q65A; un prodotto gemello rispetto al Q60A e che si differenzia per alcune semplici particolarità.
Il prodotto in questione viene venduto da Samsung in 5 differenti grandezze: si parte dal piccolo 43 pollici fino ad arrivare al gigantesco pannello da 75 pollici; in mezzo troviamo invece i tagli da 50, 55 e 65 pollici.
Il Samsung Q65A è uno Smart TV che sfrutta la tecnologia di retroilluminazione QLED; un sistema che rappresenta uno dei più efficaci e prestazionali metodi di illuminazione presenti sul mercato. Alla base di tale tecnologia che c’è la cosiddetta Quantum Dot; una funzionalità che sfrutta i “Punti Quantici” per garantire l’illuminazione. Questi Punti Quantici non sono altro che delle piccole particelle dalle dimensioni infinitesimali, tali particelle semi-conduttrici hanno la proprietà di garantire un colore differente a seconda della loro grandezza. Va da se che una delle peculiarità fondamentali di questo sistema è la maggior brillantezza dei pannelli, rispetto ad esempio ad un normale TV LED.
Su questo Samsung Q65A la tecnologia QLED lavora a stretto contatto con la Quantum HDR; in maniera tale da elaborare ogni singolo fotogramma in maniera super dettagliata; siamo rimasti infatti stupiti dal dettaglio raggiunto in certe particolari situazioni di luce.
A gestire ed orchestrare il tutto c’è il potente CPU di ultimissima generazione Quantum 4K Lite; tale processore ha la potenza necessaria per elaborare ogni singola operazione in maniera fluida, e grazie al suo potente sistema di Upscaling 4K sarà capace di donare una risoluzione vicina al 4K anche a contenuti di qualità nettamente inferiore.
I tecnici Samsung hanno svolto un pesante lavoro per ottimizzare i contenuti in movimento, in maniera tale da rendere questo Q65A perfetto per tutti gli appassionati di Film d’azione e gli amanti dello Sport in TV; è stata infatti implementata la cosiddetta Motion Xcelerator Turbo, una funzionalità in grado di analizzare ogni singola scena e compensare in maniera automatica la presenza di determinati fotogrammi. Il risultato finale è un’azione più dettagliata e fluida anche nelle situazioni più ricche di azione e movimento.
Il lavoro degli ingeneri della multinazionale Sud-Coreana non si ferma qui, anzi è stato svolto un lavoro per ottimizzare le caratteristiche di questo Samsung Q65A anche per gli amanti del Gaming; sono state infatti introdotte alcune funzionalità in grado di migliorare l’esperienza durante la fruizione dei videogiochi. Parliamo ad esempio della modalità ultra-Wide, questa funzionalità ha lo scopo di estendere lo schermo di gioco dallo standard 16:9 fino al gigantesco 32:9; il risultato che ne consegue è una migliorata esperienza di Gaming grazie ad uno schermo più grande, in grado di aiutare il video giocatore ad avere un controllo maggiore della situazione. Le migliorie in fatto di Gaming non terminano però qui, troviamo infatti implementata su questo Q65A anche la possibilità di abbassare i tempi di latenza durante le sessioni di gioco; questa caratteristica risulterà fondamentale per aumentare la qualità del gaming e siamo sicuri che i video-giocatori più incalliti la apprezzeranno.

Video
8.9
Audio
9.4
Interattività
9
Design
9.2
A chi è Consigliato:
Agli amanti dell'azione e dello Sport in TV
A chi cerca un design accattivante
Perfetto per il Gaming
A chi NON è consigliato:
A chi vuole un pannello dal costo ridotto
9.1
Il Nostro Voto Finale

Il potente processore Quantum 4K Lite non termina il suo lavoro andando ad ottimizzare le “qualità” video di Samsung Q65A, anzi svolge un prezioso lavoro di ottimizzazione anche per quello che riguarda il comparto audio. Infatti l’esperienza sonora che regalerà allo spettatore sarà ottimizzata in maniera brillante ed in base al contenuto riprodotto sullo schermo.
Il merito di una qualità audio sopra la media è data anche dall’implementazione di una serie di funzionalità atte ad elevare l’esperienza sonora: stiamo parlando in particolare della OTS Lite, dell’Adaptive Sound e della Q-Symphony.
OTS Lite è l’acronimo di Object Tracking Sound Lite, una funzionalità presente su questo Q65A in grado di donare allo spettatore una vera esperienza tridimensionale; il merito è del sistema di altoparlanti interni posizionati in maniera “strategica”. L’Adaptive Sound è invece una funzione che, come dice il termine stesso, è in grado di adattare ed “ottimizzare” il contenuto sonoro in base alla scena riprodotta sullo schermo. Per concludere la parte legata al suono non ci resta che parlare della Q-Symphony, una funzionalità che abbiamo già imparato a conoscere su alcuni TV Samsung di fascia alta. Questa tecnologia ha lo scopo di sincronizzare le caratteristiche sonore degli altoparlanti del TV con un’eventuale soundbar esterna; il risultato che ne consegue è un perfetto sistema surround, abbiamo avuto modo di testare tale funzionalità e ne siamo stati, ancora una volta, piacevolmente colpiti.
Come per ogni Samsung, anche su questo il design rappresenta un aspetto fondamentale; è stato infatti svolto un attento lavoro di progettazione che solo la casa di produzione Asiatica è in grado di attuare. Tutto è stato studiato nei minimi dettagli, partendo dalla scelta delle proporzioni e passando per i materiali, senza trascurare la forma e la colorazione. Il Pannello risulta infatti essere particolarmente sottile e dotato di cornici laterali minimali, anche i materiali sono di qualità elevata; in particolare, il colore scelto per questo Q65A risulta essere stupendo, siamo parlando del cosiddetto Titan Gray. Bellissima è la possibilità di poter regolare a nostro piacimento la larghezza e l’altezza dei piedini di supporto del TV; in questo modo sarà possibile adattare il Samsung Q65A su ogni superficie di appoggio orizzontale.
Abbiamo analizzato ogni singola sfaccettatura legata al comparto audio-video, è il momento ora di passare alla sezione strettamente legata alla “sezione smart” e all’intrattenimento.
Alla base di tutto c’è il sistema operativo Tizen, un sistema che abbiamo avuto modo di conoscere ed apprezzare su una svariata serie di modelli offerti dalla multinazionale Coreana. L’esperienza di utilizzo risulta essere fluida ed appagante, sarà infatti possibile navigare tra i vari menù in maniera veloce.
L’offerta legata all’intrattenimento è immensa, sarà infatti possibile godere dei contenuti di tutte le applicazioni presenti sul mercato: pensiamo ai vari Netflix, Prime Video, Youtube, Twitch, Dazn e tanti tanti altri.
Anche il sistema di Mirroring è stato sviluppato in maniera impeccabile; risulta infatti un gioco da ragazzi collegare e riprodurre i contenuti presenti su un dispositivo Mobile esterno direttamente sul TV.
La sezione strettamente legata all’assistenza vocale risulta essere completa, garantendoci la possibilità di scegliere tra ben 3 sistemi differenti: BixBy, Google Assistant ed Amazon Alexa. Per i due più famosi, Alexa ed Hey Google, si parla di compatibilità; in parole povere dovremo disporre di un dispositivo esterno per sfruttare le potenzialità dei due sistemi di assistenza vocale.

Marco,30 anni da Milano

Marco,30 anni da Milano

Ciao,sono Marco,Caporedattore di Smart4k.it. Lavoro come Ingegnere Informatico in una grossa Multinazionale e contemporaneamente gestisco questo prezioso Blog.Buona navigazione!