Monitor : La Guida all’acquisto

Monitor : La Guida all’acquisto

Il mondo delle Smart Tv, dei computer e più precisamente dei monitor, è un universo senza confini, che offre una quantità quasi illimitata di opzioni e possibilità.

In particolare, per quanto riguarda l’acquisto di un monitor, vi sono alcune caratteristiche e funzionalità che, se conosciute, possono aiutare in una scelta più consapevole e mirata dell’apparecchio in questione.

In commercio infatti, esistono moltissime tipologie di monitor per pc, e a volte può risultare veramente difficile fare la scelta giusta. A questo proposito, grazie alle nostre competenze nel settore, abbiamo scritto questa guida informativa, che ti consente di avere una visione più specifica circa le caratteristiche e le tecnologie che presenta ogni monitor.

La prima e più immediata classifica è sicuramente quella riguardante la loro dimensione, che sarà così suddivisa:

  • monitor piccoli: 19,22 e 24 pollici
  • monitor medi: 27, 28, 30 pollici
  • monitor grandi: 32, 40 e 42 pollici

Tuttavia, ci teniamo a sottolineare che a queste dimensioni si aggiungono monitor che possono essere considerati delle ulteriori vie di mezzo.

Monitor 19 pollici
Philips 193V5LSB2 Monitor 18.5" LED, 5 ms, VGA, Attacco VESA, Nero
Monitor 22 pollici
HP 22f Monitor da 22 Pollici, IPS FHD 1920 x 1080, 5 ms, Amd FreeSync, Inclinabile
Monitor 24 pollici
Samsung S24F350 Monitor per PC 24 pollici Risoluzione 1920 x 1080, Full HD, 60 Hz D-Sub, HDMI, Pannello PLS, Nero
Monitor 27 pollici
DELL SE2717H Monitor 27" Full HD IPS per PC, Nero Opaco e Argento
Monitor 28 pollici
Samsung Monitor U28E850R Monitor 28'' 4K Ultra HD, 3840 x 2160, 60, Hz, 1 ms, 2 HDMI, Display Port, Mini-Display Port, Regolabile in Altezza, Nero
Monitor 29 pollici
LG 29UM59A Monitor per PC Desktop 29" 21:9 UltraWide LED IPS, 2560x1080, AMD FreeSync 75Hz, Multitasking, 1x HDMI, 1x USB-C, Nero
Philips 193V5LSB2
HP 22F
Samsung S24F350
Dell SE2717H
Samsung U28E850
LG 29UM59A
Monitor 19 pollici
Philips 193V5LSB2 Monitor 18.5" LED, 5 ms, VGA, Attacco VESA, Nero
Philips 193V5LSB2
Monitor 22 pollici
HP 22f Monitor da 22 Pollici, IPS FHD 1920 x 1080, 5 ms, Amd FreeSync, Inclinabile
HP 22F
Monitor 24 pollici
Samsung S24F350 Monitor per PC 24 pollici Risoluzione 1920 x 1080, Full HD, 60 Hz D-Sub, HDMI, Pannello PLS, Nero
Samsung S24F350
Monitor 27 pollici
DELL SE2717H Monitor 27" Full HD IPS per PC, Nero Opaco e Argento
Dell SE2717H
Monitor 28 pollici
Samsung Monitor U28E850R Monitor 28'' 4K Ultra HD, 3840 x 2160, 60, Hz, 1 ms, 2 HDMI, Display Port, Mini-Display Port, Regolabile in Altezza, Nero
Samsung U28E850
Monitor 29 pollici
LG 29UM59A Monitor per PC Desktop 29" 21:9 UltraWide LED IPS, 2560x1080, AMD FreeSync 75Hz, Multitasking, 1x HDMI, 1x USB-C, Nero
LG 29UM59A
Monitor 32 pollici
LG 32MP58HQ Monitor per PC Desktop 32" LED IPS, Full HD 1920x1080, 5ms, 60Hz, HDMI, VGA, Schermo Multitasking, Screen Split, PIP, Nero
Monitor 40 pollici
Philips BDM4037UW Monitor Curvo da 40", 4K UHD 3840 x 2160, LED VA, Multiview ( PiP, PbP ), Audio Integrato, 2 HDMI, 2 Display Port, VGA, USB, Vesa
Monitor 42 pollici
LG 43UD79 Monitor per PC Desktop da 43" 4K UltraHD LED IPS, 3840 x 2160, Display Port, 4 HDMI, USB-C, 2 Altoparlanti da 10 W, Nero
Il meglio per il Gaming
ASUS VS278H 27'' FHD (1920 x 1080) Gaming Monitor, 1 ms, HDMI, D-Sub
Il touch-screen piccolo
ASUS VT168N 15.6" Monitor, 1366 x 768, TN, 10-point Touch Monitor, Flicker Free, Filtro Luce Blu, Certificazione TUV
Un touch-screen di medie dimensioni
Dell P2418HT Monitor
LG 32MP58HQ
Philips BDM4037UW
LG 43UD79-B
Asus VX278H
Asus VT168N
Dell P2418HT
Monitor 32 pollici
LG 32MP58HQ Monitor per PC Desktop 32" LED IPS, Full HD 1920x1080, 5ms, 60Hz, HDMI, VGA, Schermo Multitasking, Screen Split, PIP, Nero
LG 32MP58HQ
Monitor 40 pollici
Philips BDM4037UW Monitor Curvo da 40", 4K UHD 3840 x 2160, LED VA, Multiview ( PiP, PbP ), Audio Integrato, 2 HDMI, 2 Display Port, VGA, USB, Vesa
Philips BDM4037UW
Monitor 42 pollici
LG 43UD79 Monitor per PC Desktop da 43" 4K UltraHD LED IPS, 3840 x 2160, Display Port, 4 HDMI, USB-C, 2 Altoparlanti da 10 W, Nero
LG 43UD79-B
Il meglio per il Gaming
ASUS VS278H 27'' FHD (1920 x 1080) Gaming Monitor, 1 ms, HDMI, D-Sub
Asus VX278H
Il touch-screen piccolo
ASUS VT168N 15.6" Monitor, 1366 x 768, TN, 10-point Touch Monitor, Flicker Free, Filtro Luce Blu, Certificazione TUV
Asus VT168N
Un touch-screen di medie dimensioni
Dell P2418HT Monitor
Dell P2418HT
Monitor LCD IPS
LG 25UM58 Monitor per PC Desktop da 25", UltraWide LED IPS, 2560 x 1080, 21:9, Multitasking, 2x HDMI, Nero
Miglior monitor LCD VA
Samsung 24F390 Monitor Curvo FHD da 24", 1920 x 1080, 16.7 Milioni di Colori, 4 ms, HDMI, D-Sub, Nero
Miglior monitor LCD a LED
LG 22MK600M Monitor, 22 Pollici, LED IPS Full HD 1920 x 1080, 5 ms, Radeon FreeSync 75 Hz, Multitasking, VGA, HDMI, Borderless
La regina delle curvature
Samsung C34F791 Monitor Curvo 34’’ 21:9, UWQHD, 3440 x 1440, Quantum Dot, 100 Hz, 4 ms, DP, 2 HDMI Silver/Bianco
Il monitor livellato
Dell U2414Hb UltraSharp Monitor, Nero/Argento
LG 25UM58
Samsung C24F390
LG 22MK600M
Samsung C34F791WQU
Dell U2414H
Monitor LCD IPS
LG 25UM58 Monitor per PC Desktop da 25", UltraWide LED IPS, 2560 x 1080, 21:9, Multitasking, 2x HDMI, Nero
LG 25UM58
Miglior monitor LCD VA
Samsung 24F390 Monitor Curvo FHD da 24", 1920 x 1080, 16.7 Milioni di Colori, 4 ms, HDMI, D-Sub, Nero
Samsung C24F390
Miglior monitor LCD a LED
LG 22MK600M Monitor, 22 Pollici, LED IPS Full HD 1920 x 1080, 5 ms, Radeon FreeSync 75 Hz, Multitasking, VGA, HDMI, Borderless
LG 22MK600M
La regina delle curvature
Samsung C34F791 Monitor Curvo 34’’ 21:9, UWQHD, 3440 x 1440, Quantum Dot, 100 Hz, 4 ms, DP, 2 HDMI Silver/Bianco
Samsung C34F791WQU
Il monitor livellato
Dell U2414Hb UltraSharp Monitor, Nero/Argento
Dell U2414H

Monitor 19 pollici: Philips 193V5LSB2

Questo modello della Philips, risulta essere il miglior modello di monitor da 19 pollici per un ottimo rapporto qualità-prezzo. Il pannello non è precisamente un 19 pollici, ma 18.5, con un formato di 16:9 e una risoluzione ottimale di 1366×768 a 60 Hertz. Essendo un 18.5 pollici le dimensioni sono ridotte ma, grazie al suo design compatto, lo spazio che questo schermo occupa è veramente minimo.

Offerta
Philips 193V5LSB2 Monitor 18.5" LED, 5 ms, VGA, Attacco VESA, Nero
  • Monitor LED con Tempo di Risposta di 5 ms
  • Ottimo rapporto prezzo/prestazioni
  • Risoluzione 1366 x 768
  • Pannello antiriflesso
  • Predisposizione VESA per poter montare il monitor a muro

Inoltre, grazie al ridotto impatto ambientale dovuto all’assenza di mercurio, questo modello rientra nella categoria ecocompatibile. Lo schermo presenta la tecnologia LCD con retroilluminazione a LED, che permette sia di raggiungere la massima luminosità in breve tempo, sia di avere un buon rapporto di contrasto di 700:1, con colori vivaci e realistici.

Grazie alla tecnologia SmartContrast i colori e l’intensità della retroilluminazione vengono automaticamente regolate dal display, e in questo modo i contrasti sono potenziati fornendo delle immagini ottimali. Questo pannello è dotato di SmartControl Lite, un software che permette di controllare e regolare in modo efficiente le funzioni principali del monitor, come il colore, la luminosità, i multimedia e molto altro, con il solo utilizzo del mouse.

Un punto a sfavore segnalato da molti consumatori è l’impossibilità di regolare l’inclinazione del monitor, il che rende leggermente difficoltosa la visione qualora vi fossero riflessi di luce presenti sullo schermo.

Monitor 22 pollici: HP 22F

Per la categoria di monitor 22 pollici, quello che potrebbe essere definito l’eccellenza è sicuramente il HP 22F, un modello esteticamente accattivante grazie al design moderno ed elegante, al display ultrasottile e ai bordi quasi invisibili realizzati in alluminio. Lo schermo è un IPS FULL HD con risoluzione 1920×1080 a 60 Hz e dotato di tecnologia antiriflesso e retroilluminazione LED.

Una delle comodità presentate da questo monitor rimane sicuramente l’inclinazione: è possibile arrivare ad inclinare il monitor da -5° fino a +25°. Inoltre, presenta molte funzioni e comandi direttamente sul display: dal tasto di accensione e spegnimento, al controllo della luminosità, del colore, del contrasto, fino alla gestione della lingua e del menù.

Offerta
HP 22f Monitor da 22 Pollici, IPS FHD 1920 x 1080, 5 ms, Amd FreeSync, Inclinabile
  • Dimensione display (diagonale) 55,88 cm (22")
  • Risoluzione FHD 1920 x 1080 a 60 Hz, IPS con retroilluminazione LED
  • Tempo di risposta 5 ms da grigio a grigio (con overdrive)
  • Luminosità 300 cd/m²

Anche per quanto riguarda l’angolo di visione, questo pannello ne presenta uno estremamente ampio, mantenendo elevata la qualità e la nitidezza delle immagini. Infine, quanto a connettività, questo modello è dotato di un ingresso VGA e uno HDMI con supporto HDCP.

Monitor 24 pollici: Samsung S24F350

La miglior opzione per i monitor da 24 pollici ricade senza dubbio sul Samsung S24F350, un modello dal design elegante ma al contempo moderno. Grazie al pannello ultrasottile, dallo spessore di soli 10mm, la profondità di questo monitor è decisamente più ridotta rispetto ai tradizionali modelli della casa sudcoreana.

Samsung S24F350 Monitor per PC 24 pollici Risoluzione 1920 x 1080, Full HD, 60 Hz D-Sub, HDMI, Pannello PLS, Nero
  • Monitor PC LED Flat con risoluzione Full HD
  • Design sottile con uno spessore pari a 10 mm
  • Modalità Eye Saver per un alto confort visivo
  • Ingresso D-SUB e HDMI
  • Dimensioni con base: 547.7 x 418.0 x 206.5 mm, dimensioni senza base: 547.7 x 320.7 x 81.7 mm

Il pannello ha una risoluzione di 1920 x 1080 con una frequenza di aggiornamento di 60 Hz. Grazie alla tecnologia AMD FreeSync questo Samsung ha ritardi e interruzioni delle immagini minimi, permettendo di utilizzare questo schermo come monitor da gaming. Inoltre, questo pannello è dotato della modalità Gioco, che consente un netto miglioramento dei colori e del contrasto durante la sessione d’intrattenimento.

Per questo modello l’angolo di visione è stato ampliato fino a 178 gradi, e ciò permette di avere immagini nitide da qualsiasi punto si osservi lo schermo. È dotato di tecnologia Flicker Free che riduce lo sfarfallio delle immagini e, assieme alla tecnologia Eye Saver l’emissione di luce blu viene nettamente ridotta, limitando l’affaticamento della vista ed offrendo una visione più confortevole.

Questo pannello appartiene alla classe energetica A, e grazie alla tecnologia Samsung eco-saving, che consente la regolazione automatica della luminosità dello schermo, è possibile ridurre permette di ridurre del 10% il consumo d’energia. Infine, il Samsung S24F350 è dotato di una porta HDMI e una D-SUB.

Monitor 27 pollici: Dell SE2717H

Il modello SE2717H della Dell è sicuramente il miglior monitor da 27 pollici anche dal punto di vista del rapporto qualità-prezzo: ha ottime caratteristiche, ma il prezzo è contenuto. Il design è estremamente elegante, con un pannello ultrasottile e inclinabile secondo propria necessità. È dotato di un piedistallo forato per inserirvi i cavi, il che consente una tenuta ordinata di questi.

Lo schermo è opaco e dotato di tecnologia antiriflesso, e presenta la tecnologia di retroilluminazione a LED. Il pannello IPS e Full HD con risoluzione 1920×1080 offre una visione ottimale da qualsiasi angolazione grazie all’ampio angolo di visione di 178/178 gradi. Grazie alla tecnologia ComfortView la luce blu è ridotta al minimo, e la tecnologia FlickerFree riduce lo sfarfallio permettendo una visione confortevole e senza affaticamento per gli occhi.

DELL SE2717H Monitor 27" Full HD IPS per PC, Nero Opaco e Argento
  • Monitor LED IPS da 27 pollici
  • Risoluzione massima 1920 x 1080 pixel
  • Connettività: 1 porta VGA, 1 porta HDMI

Nella parte inferiore del monitor si trovano i tasti di accensione e gestione delle impostazioni, luminosità e contrasto.  Questo Samsung è ottimo anche per il gaming in quanto le immagini e i colori risultano nitidi e di alta qualità, e le eventuali distorsioni delle interruzioni sono ridotte al minimo.  Il modello dispone delle classiche entrate HDMI e VGA.

Monitor 28 pollici: Samsung U28E850

Un’ottima scelta nel campo dei monitor da 28 pollici è il Samsung U28E850. Una peculiarità di questo monitor è la possibilità di roteare lo schermo in posizione verticale, oltre alla possibilità di inclinarlo e regolarne l’altezza. Grazie alla rotazione automatica, quando si è in modalità verticale, l’immagine si adatta, roteando di 90°.  Le immagini in Ultra HD di questo pannello sono molto realistiche e dettagliate con 8 milioni di pixel.

Offerta
Samsung Monitor U28E850R Monitor 28'' 4K Ultra HD, 3840 x 2160, 60, Hz, 1 ms, 2 HDMI, Display Port, Mini-Display Port, Regolabile in Altezza, Nero
  • Risoluzione UHD molto realistica (3840 x 2160)
  • Qualità delle immagini superiore con 1 miliardo di colori e 370-nit di luminosità
  • Potenti funzioni multi-tasking con supporti PBP e PIP
  • Design ergonomico e schermo girevole

L’ampia gamma cromatica offre colori vividi e realistici, grazie anche al livello di luminosità elevato (370 cd/m): tutto ciò rende l’immagine ancora più chiara e nitida. Questo monitor è perfetto in ambito professionale, in quanto dotato di elevante prestazioni multitasking. La la funzione PIP 2.0 infatti, permette di ridimensionare le immagini e posizionarle dove si preferisce sullo schermo, mentre la tecnologia PBP, ovvero Picture-by-Picture, permette di affiancare due sorgenti su un’unica schermata.

Come ormai la maggior parte dei monitor in commercio, questo Samsung è dotato della tecnologia che riduce l’emissione di luce blu e gli sfarfallii.  Dotato di un tempo di risposta rapido, di 1ms, e della modalità gioco, questo monitor può essere utilizzato per giocare in tutta tranquillità, senza ghosting, sfocature o scatti.

È dotato di un’ampia connettività: due porte HDMI, una DisplayPort 1.2 e una Mini DisplayPort. Possiede inoltre quattro entrate USB 3.0. Interessante è anche la possibilità di dotare questo Samsung di una soundbar con 2,5 W di potenza sulla parte posteriore del monitor.

Monitor 29 pollici: LG 29UM59A

Il miglior monitor da 29 pollici è sicuramente il modello LG 29UM59A. Questo monitor ha un rapporto di aspetto di 21:9, è quindi un Ultra Wide, che offre un’ampia visione dello schermo. Quest ultimo offre una risoluzione 2560×1080 Full HD ed è dotato di tecnologia IPS, che offre una visione perfetta da qualsiasi angolazione, oltre ad immagini nitide e vivaci.

Per questo modello la casa madre offre la possibilità di scaricare gratuitamente dal sito ufficiale il software OnScreen Control 2.0, che permette di regolare le impostazioni di visualizzazione (luminosità, contrasto, ecc.) tramite il mouse invece che dai tasti posti sul monitor. Grazie alla tecnologia Flicker Safe gli sfarfallii sono ridotti al minimo anche in modalità gioco.

LG 29UM59A Monitor per PC Desktop 29" 21:9 UltraWide LED IPS, 2560x1080, AMD FreeSync 75Hz, Multitasking, 1x HDMI, 1x USB-C, Nero
  • Monitor 29", aspect ratio 21:9
  • Risoluzione 2560 x 1080 Pixels
  • AMD FreeSync 75Hz
  • Funzioni Gaming
  • Tecnologia LED IPS

Questo modello è inoltre dotato della modalità Reader, che aiuta a diminuire l’affaticamento degli occhi bilanciando la luminosità e l’intensità dei colori. La connettività di questo modello è buona: un’entrata HDMI, una USB e anche un’uscita per connettere gli auricolari.

Monitor 32 pollici: LG 32MP58HQ

Questo modello, nonostante rientri nella categoria dei 32 pollici, in realtà è un 31.5 pollici, e presenta ottime caratteristiche. Il design è elegante, grazie al nero intenso di tutta la struttura e al piedistallo curvato definito Arcline, che dona un tocco di modernità, mantenendo il tutto sempre raffinato. Il pannello è dotato di tecnologia IPS, che fornisce una qualità delle immagini ottima, rendendole più vivaci e chiare, grazie anche alla risoluzione di 1920 x 1080.

Anche l’angolo di visione è ottimo: in qualsiasi posizione la si guardi, l’immagine non risulta scadente o distorta.  Come gli altri modelli LG, anche quest ultimo possiede la tecnologia FlickerSafe, utile per diminuire lo sfarfallio, e la modalità Reader, che permettere di leggere documenti direttamente dallo schermo senza affaticare gli occhi, in quanto bilanci la luminosità enfatizzando l’emissione di luce calda e diminuendo quella blu. Grazie alla tecnologia Black Stabilizer durante le sessioni di gioco, l’immagine risulta ottima, in quanto anche le parti delle immagini scure risulteranno più luminose.

Offerta
LG 32MP58HQ Monitor per PC Desktop 32" LED IPS, Full HD 1920x1080, 5ms, 60Hz, HDMI, VGA, Schermo Multitasking, Screen Split, PIP, Nero
  • Risoluzione Full HD (1920 x 1080)
  • Pannello IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione
  • Schermo Multitasking, Screen Split, PIP

Una particolarità di questo modello è la funzione Color Weakness che, grazie ad un algoritmo che revisiona i colori, permette anche ai soggetti con daltonismo di distinguere le varie sfumature. La funzione Screen-Split consente di dividere lo schermo e di affiancare varie finestre su una stessa schermata. La connettività comprende un’entrata HDMI, D-Sub e un’entrata per collegare le cuffie.

Monitor 40 pollici: Philips BDM4037UW

Questo modello presenta delle dimensioni veramente grandi, e non tutti possono permettersi di avere un monitor che occupi così tanto spazio. Il design è molto bello e raffinato, e lo schermo curvo rende il tutto ancora più elegante. La cornice è ultrasottile, quasi invisibile, ed il piedistallo è anch’esso ricurvo. L’inclinazione di questo monitor è regolabile, da -5° fino a 10°, mentre l’altezza, purtroppo, non lo è.

Il pannello è un Ultra HD, con tecnologia VA e retroilluminazione a LED. Gli angoli di visione sono buoni, ma non ottimi come per gli schermi IPS. Un problema che si può riscontrare con questo pannello, come con qualsiasi altro schermo curvo, è l’accentuazione dei riflessi nel caso la luce batta direttamente sul display.

Philips BDM4037UW Monitor Curvo da 40", 4K UHD 3840 x 2160, LED VA, Multiview ( PiP, PbP ), Audio Integrato, 2 HDMI, 2 Display Port, VGA, USB, Vesa
  • Tipo schermo: LCD VA
  • Tipo con retroilluminazione: sistema W-LED
  • Dimensioni pannello: 101.6 cm (4")
  • Tempo di risposta (tipico): 4 ms
  • Colori display: 1.07 miliardi

I colori sono vivaci e brillanti grazie alla tecnologia Ultra Wide Color, e la luminosità è omogenea e ben bilanciata su tutto lo schermo. L’affaticamento degli occhi è ridotto al minimo grazie alla riduzione degli sfarfallii. Sul retro sono disposte tutte le entrate per la connettività: tre porte HDMI, una è 2.0; quattro USB 3.0; una porta VGA e due DisplayPort. Presenti anche due jack audio

Monitor 42 pollici: LG 43UD79-B

LG 43UD79-B è il miglior monitor della categoria dei 42 pollici. La dimensione sicuramente non è adatta a tutti, infatti il pannello è un IPS da 42,5 pollici: come riportato sul sito ufficiale di LG, questo monitor equivale a quattro monitor FHD da 21,5. Date le ampie dimensioni, la risoluzione è Ultra HD da 3840×2160 pixel.

LG 43UD79 Monitor per PC Desktop da 43" 4K UltraHD LED IPS, 3840 x 2160, Display Port, 4 HDMI, USB-C, 2 Altoparlanti da 10 W, Nero
  • Monitor da 43", Ultra HD 4K, 3840x2160
  • Multiscreen PBP fino a 4 sorgenti
  • Pannello IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione
  • Audio 2.0 20W
  • Nota: Errore pixel class 2 according to ISO 9241-307

Dotato di tecnologia Frame Rate Control, questo modello offre fino a 1,07 miliardi di colori e un contrasto di 1000:1. Anche l’angolo di visione di 178° è ottimo: l’immagine, da qualsiasi angolatura la si guardi, rimane di alta qualità. Questo monitor è perfetto per uso professionale, in quanto è possibile visualizzare sullo schermo più sorgenti contemporaneamente (fino a 4).

Questo LG è dotato della funzione Dual Controller che permette di visualizzare i desktop di due pc contemporaneamente in due finestre del monitor. Potrebbe essere una scelta interessante anche per i gamer più appassionati: grazie alla tecnologia FreeSync strappi e ritardi nell’immagine vengono eliminati.

L’esperienza visiva è resa più confortevole grazie alla tecnologia Low Blue Light, che riduce la luce blu, e Flicker Free, che diminuisce gli sfarfallii. Notevole anche la connettività: quattro entrate HDMI (due 1.4 e due 2.0); tre uscite USB, due di queste 3.0 e un’entrata jack audio da 3,5 mm.

Come scegliere il monitor da Gaming

Scegliere un monitor da gaming non è affatto semplice. L’offerta sul mercato è molto vasta e le caratteristiche da tenere in considerazione e da analizzare sono numerose. La grandezza e la forma dello schermo sono i due fattori più importanti nella valutazione di un apparecchio, in quanto bisogna calcolare le misure dello spazio disponibile. Se lo spazio a disposizione non è molto grande, il monitor più adatto potrebbe essere un 23/24 pollici, mentre se lo spazio è più ampio, un 27 pollici potrebbe essere l’ideale.

Molto importante da calcolare è anche la distanza dello schermo dagli occhi, in quanto un’eccessiva vicinanza potrebbe causare problemi alla vista e situazioni legate al mal di testa. Per quanto riguarda la forma dello schermo, le opzioni disponibili sono tendenzialmente due: piatto o curvo. Come per le Smart Tv, questi ultimi hanno un prezzo più elevato.

Un’altra importante caratteristica da dover analizzare è il tipo di display, che può presentare uno schermo lucido o opaco. I primi offrono colori molto più luminosi, ma hanno la pecca di riflette di più la luce. Quelli opachi invece, presentano colori più spenti, ma anche meno riflessi. La decisione inoltre, va presa tenendo in considerazione il livello di luminosità della stanza dove sarà posizionato il monitor.

La scelta di un monitor può ricadere su quelli con display LCD o LED, con risoluzione Full HD (miglior rapporto qualità prezzo), 2K (meglio per altri utilizzi, come grafica) o 4K UHD: quest ultimo necessita di una macchina potente per garantire miglior performance.

Importanti da considerare anche il refresh rate ed il tempo di risposta. Il primo riguarda la frequenza di aggiornamento: più è alta, più le immagini scorrono in maniera fluida. Il secondo riguarda la velocità di un pixel nel cambio di colore. Tutte queste caratteristiche dovranno essere conformi alle tue esigenze, in quanto non è detto che il monitor che offre le migliori prestazioni sia quello a te più adatto.

Il meglio per il Gaming: Asus VX278H

Il miglior monitor da gaming, anche per il rapporto qualità prezzo, è l’Asus VX278H, disponibile nei formati da 21, 23 e 27 pollici. Questo monitor è fornito di una base robusta e stabile, ma con un design che rimane ultrasottile. Il pannello è a LED e Full HD, con un tempo di risposta molto rapido (di soli 1 ms) che consente di eliminare l’effetto ghosting, ovvero la scia di immagine.

Questo infatti, è uno dei principali problemi che si tende a riscontrare nei monitor per l’utilizzo del gaming, ed è fondamentale che la scelta ricada su un modello che offra una visione limpida e fluida. Con un rapporto di contrasto di 80.000.000:1 questo monitor garantisce un’elevata qualità dell’immagine, garantita dalla regolazione automatica della luminosità della retroilluminazione.

ASUS VS278H 27'' FHD (1920 x 1080) Gaming Monitor, 1 ms, HDMI, D-Sub
  • Full HD da 27" 1920x1080 con angolo di visione 170°
  • Rapporto di contrasto 80 milioni a 1
  • Connessione D-Sub e 2 porte HDMI, non ha porte USB
  • Tempo di risposta 1 ms e luminosità 300 cd/m2
  • Altoparlanti stereo 2 W x 2

Questo pannello è dotato, come tutti i modelli che possano definirsi ottimi, della tecnologia Blue Light Filter che riduce la luce blu, quella più dannosa per la vista, e della Vivid Pixel, che migliora la chiarezza ed il contorno delle immagini. Lo sfarfallio invece, un’altro problema piuttosto comune, è completamente eliminato grazie alla tecnologia Flicker Free.

Monitor Touch-Screen

Esiste un’altra tipologia di monitor, ovvero quello touch-screen. Inizialmente, i monitor touch screen venivano principalmente utilizzati da professionisti come disegnatori, ingegneri e grafici, ma negli ultimi anni questa tecnologia si è diffusa anche a livello commerciale e domestico. In ogni caso, ancora oggi, sono molto più diffusi in ambito professionale che in ambito domestico.

Un monitor touch screen va scelto, come per qualsiasi altro dispositivo tecnologico, in base alle proprie esigenze. Se il monitor verrà utilizzato come cassa all’interno di un’attività commerciale, allora la qualità della grafica di quest ultimo sarà una caratteristica trascurabile, mentre l’efficienza delle caratteristiche del sistema touchscreen, come il tempo di risposta, avranno maggiore importanza.

Il costo di questa tipologia di monitor è certamente più elevato rispetto al costo dei monitor tradizionali, ma possiedono anche più vantaggi, come, per esempio, la possibilità di utilizzarli sia in orizzontale che in verticale, o il maggior numero di porte in dotazione.

Il touch-screen piccolo: Asus VT168N

Di monitor touch da 15 pollici ce ne sono molti, ma il migliore, per rapporto qualità prezzo è il modello Asus VT168N. Il design di questo monitor, sottile ed elegante, con base circolare, è caratterizzato da un’inclinazione ergonomica che va dai 30° ai -5°. Inoltre è possibile montarlo a muro, poiché compatibile con il supporto VESA.

Offerta
ASUS VT168N 15.6" Monitor, 1366 x 768, TN, 10-point Touch Monitor, Flicker Free, Filtro Luce Blu, Certificazione TUV
  • Funzione multi-touch a 10 ;punti, 58,42 ;cm (15,6 ;pollici), per qualsiasi tipo di applicazione, che comprende una tastiera virtuale o multi-touch
  • Angolo di inclinazione 5° ~ 30°, sufficientemente flessibile per possibilita di impiego come monitor di espansione o schermo di un'unita POS
  • Design elegante e raffinato con montaggio a parete VESA (75 ;mm x 75 ;mm)
  • -
  • Contenuto della confezione: Asus VT168N, alimentatore di rete, cavo micro USB, cavo adattatore HDMI-DVI.

È dotato di 10 punti multi-touch, che consentono di toccare più volte simultaneamente lo schermo: questa tecnologia consente di lavorare in modo più rapido ed efficiente.  Per quanto riguarda l’aspetto video, questo ASUS è dotato di una risoluzione di 1280×1024, che garantisce delle immagini di alta qualità grazie anche alla  tecnologia Flicker Free, che elimina completamente lo sfarfallio dello schermo.

Dotato della tecnologia Low Blue Light con quattro livelli diversi, che limita l’emissione di luce blu, questo monitor riesce a ridurre drasticamente l’affaticamento agli occhi. Questo modello è stato inoltre testato per la compatibilità con il sistema Windows 10 ed è risultato come uno dei monitor che presenta la maggior compatibilità.

È perfetto per l’utilizzo domestico ma anche in ufficio, in quanto è dotato di molti connettori tra i quali VGA e DVI-D. Anche dal punto di vista del consumo energetico questo modello Asus non delude, poiché presenta un consumo inferiore ai 7W durante il suo utilizzo.

Un touch-screen di medie dimensioni: Dell P2418HT

Fra i monitor touch-screen di media grandezza il migliore è il Dell P2418HT, un monitor da 24 pollici con funzionalità molto interessanti, anche se esteticamente appare come un qualsiasi altro monitor. Il design è minimal ed elegante con una cornice molto sottile, spessa soli 5 millimetri. La parte inferiore è più spessa e contiene i tasti per la navigazione OSD (per il controllo del volume, ora, luminosità schermo, ecc).

Il braccio che sostiene il display è molto flessibile, e consente di rotearlo ed inclinarlo fino a 60°. Questo monitor è un LCD con retroilluminazione a LED ed una risoluzione di 1920 x 1080 Full HD. È dotato della tecnologia Advanced In-Cell Touch che riduce i riflessi, offrendo, assieme al rapporto di contrasto di 8 milioni a 1, un’immagine di alta qualità e una visualizzazione più nitida.

Dell P2418HT Monitor
  • Dimensioni schermo 60.5 cm con risoluzione massima 1080p Full HD
  • Tempi di risposta 6 Millisecondi
  • Interfaccia Hardware HDMI
  • Luminosità immagine 250 cd/m²
  • Dimensioni prodotto 5.4 x 37.5 x 19.5 cm

La tecnologia ComfortView rende l’utilizzo di questo monitor più confortevole, in quanto limita l’emissione della luce blu -la più dannosa- e lo sfarfallio. Il controllo touch è caratterizzato da 10 punti, e assieme al software Dell Display Manager, garantisce una reattività elevata e un multitasking rapido. Questo Dell è caratterizzato dalla presenza di numerose porte per la connettività: una porta HDMI e VGA, due porte USB 3.0 e due USB 2.0.

Le tecnologie applicate ai Monitor: LCD, LED, IPS e VA

Nonostante la maggior parte delle persone pensi che vi siano grosse differenze fra queste tipologie di monitor, la realtà è un’altra. La tecnologia utilizzata per la creazione del display è sempre la stessa, ovvero LCD. Uno schermo LCD può essere poi a LED, IPS o VA.

Tramite la tecnologia LCD, acronimo di Liquid Crystals Display, vengono utilizzati i cristalli liquidi e la loro capacità di modulazione del flusso di luce per produrre pannelli di televisioni, monitor e cellulari. Questa tecnologia può esse suddivisa a sua volta in IPS, ovvero In Plane Switching, o VA, ovvero Vertical Alignment.

Negli schermi IPS i cristalli liquidi sono posizionati in modo parallelo al pannello e roteano per consentire il passaggio della luce. I pannelli LCD con tecnologia VA, invece, sono caratterizzati da cristalli liquidi posizionati verticalmente che, per consentire il passaggio della luce, si spostano orizzontalmente.

Queste due tecnologie sono molto simili; le differenze riguardano l’angolo di visione, il contrasto e l’uniformità dei neri. Per quanto riguarda l’angolo di visione, ovvero il punto di inclinazione dal quale inizia a peggiorare l’immagine, rimane decisamente migliore negli LCD IPS, che mediamente permette di guardare il televisore da un’inclinazione fino a 40 gradi senza perdere la qualità visiva. Dall’altra parte invece, l’immagine di un LCD VA perde qualità già a 20 gradi.

Per quanto riguarda il contrasto, quest ultimo è nettamente migliore nei display con tecnologia VA rispetto agli IPS. Anche per quanto riguarda i neri infatti, risultano molto più profondi nei VA, mentre tendono maggiormente al grigio negli schermi IPS. Infine, gli schermi LCD a LED differiscono da quelli classici per la presenza di una retroilluminazione a LED invece che a fluorescenza.

Monitor LCD IPS: LG 25UM58

La miglior scelta per quanto riguarda i monitor con tecnologia IPS ricade sull’LG 25UM58. La caratteristica che salta subito all’occhio quando ci si trova davanti a questo monitor è l’inusuale ampiezza dello schermo: si tratta di un 25 pollici Ultra Wide, con un formato 21:9. Le caratteristiche principali sono la risoluzione 2560×1080 Full HD e un refresh rate di 75 hz.

LG 25UM58 Monitor per PC Desktop da 25", UltraWide LED IPS, 2560 x 1080, 21:9, Multitasking, 2x HDMI, Nero
  • Monitor 25", UltraWide 21:9
  • Risoluzione 2560 x 1080 pixels
  • Pannello IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione
  • Schermo Multitasking, Screen Split
  • Game mode attivo

Tutto questo dona al monitor un buon angolo di visione e immagini ad alta definizione, con una gamma cromatica ampia e realistica. Questo modello risulta perfetto sia per un utilizzo professionale che per il gaming, in quanto fornisce un’ottima visibilità anche nelle scene di gioco più buie, grazie alla tecnologia Black Stabilizer.

Miglior monitor LCD VA: Samsung C24F390

Questo monitor Samsung presenta un design molto elegante, con una cornice di soli 11.9 mm e la possibilità di applicare una base tonda o con forma a V. La peculiarità di questo modello è il display curvo da 23.5 pollici, che offre un ampio campo visivo ed un raggio di curvatura di 1800 R.

Offerta
Samsung 24F390 Monitor Curvo FHD da 24", 1920 x 1080, 16.7 Milioni di Colori, 4 ms, HDMI, D-Sub, Nero
  • Monitor Curvo FHD 24" con curvatura 1800R
  • Pannello VA
  • Tempo Risposta: 4 ms
  • Base tonda

Il pannello presenta la risoluzione 1920 x 1080 Full HD, ed è dotato di tecnologia Eye Saver che riduce l’emissione della luce blu e, di conseguenza, diminuisce l’affaticamento degli occhi. Anche per quanto riguarda il tempo di risposta, questo monitor è piuttosto buono: parliamo di 3-4 ms.

La tecnologia VA inoltre,garantisce un contrasto di 3000:1, offrendo immagini di elevata qualità, con neri decisamente più profondi e bianchi molto brillanti. Queste caratteristiche vengono mantenute anche durante le sessioni di gioco, che regalano momenti di intrattenimento di pura qualità. Infine, possiede entrate HDMI (con cavo incluso) e VGA, ma non è dotato di audio integrato.

Miglior monitor LCD a LED: LG 22MK600M

Un ottimo monitor a LED è sicuramente il modello LG 22MK600M,che combina la migliore tecnologia IPS con la retroilluminazione a LED. Un punto a favore di questo monitor è la possibilità essere staccato dalla base ed essere appeso alla parete. Grazie alla sottile cornice sui tre lati, lo schermo appare decisamente più ampio, nonostante sia un 22 pollici.

È dotato di tecnologia Flicker-Safe, che offre un’immagine stabile priva di sfarfallii. Quest’ultima, assieme alla Perfect Eyes che riduce la luce blu, e alla modalità Reader Mode, consente un utilizzo prolungato del monitor senza affaticare la vista.

Offerta
LG 22MK600M Monitor, 22 Pollici, LED IPS Full HD 1920 x 1080, 5 ms, Radeon FreeSync 75 Hz, Multitasking, VGA, HDMI, Borderless
  • Risoluzione FULL HD (1920x1080)
  • Pannello IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione
  • Schermo multitasking
  • Radeon Freesync 75 Hz
  • Design borderless

Inoltre, risulta ottimo anche per chi ama giocare ai videogiochi, poiché grazie alla tecnologia Radeon FreeSync le immagini appaiono più fluide e senza alcun tremolio. Quanto a connettività rimane un po’ povero rispetto ad altri modelli, offrendo solamente due entrate HDMI.

Monitor curvi VS Monitor piatti

Nonostante i monitor curvi non siano in commercio da molto tempo, oggigiorno vi è la possibilità di trovare qualche modello ad un prezzo relativamente accessibile. Ma che vantaggi -o svantaggi- può avere un monitor curvo rispetto ad uno piatto? Innanzitutto, per molti consumatori, un display curvo è esteticamente più bello di uno schermo piatto, in quanto dona un maggiore senso di modernità.

Il primo vantaggio della forma curva risiede in una maggior immersione nei contenuti trasmessi, in quanto la curvatura garantisce un’esperienza di visione più realistica. L’angolo di visione infatti, è molto più ampio nei monitor curvi, e la loro particolare forma aiuta a diminuire quei fastidiosi riflessi di luce.

Per quanto riguarda i riflessi però, è doveroso fare una precisazione. La curvatura potrebbe essere vissuta come un possibile svantaggio in quanto, se il monitor venisse posizionato con la luce direttamente sullo schermo, i riflessi sarebbero addirittura più presenti rispetto ad un pannello piatto. Da non sottovalutare quindi, la posizione del monitor.

Il più grande svantaggio dei monitor curvi rimane sicuramente il prezzo: nonostante rispetto a qualche anno fa esistano più modelli con prezzi inferiori, questi rimangono comunque più elevati rispetto al classico monitor piatto con caratteristiche molto simili.

La regina delle curvature: Samsung C34F791WQU

Questo monitor Ultra-Wide offre un design minimal, ma molto elegante: è privo di cornice su tre lati, è regolabile in altezza, e la base può essere inclinata secondo le proprie necessità. Il pannello è un 34 pollici con una risoluzione 3440×1440, ben due volte e mezzo superiore rispetto ad un normale Full HD. Inoltre, il suo utilizzo è molto piacevole e confortevole grazie alla tecnologia Ultra WQHD, che essendo anti riflesso, garantisce delle immagini ad alta definizione.

La sua forma curva ne consente un utilizzo prolungato senza affaticare la vista, in quanto i suoi 1500 R si adattano perfettamente al movimento naturale degli occhi. Inoltre, la bellezza delle immagini è garantita anche dall’elevato rapporto di contrasto, pari a 3000:1, che offre neri ancora più profondi ed intensi. Il suo utilizzo non nuoce minimamente alla salute della vista grazie all’implementazione della tecnologia Eye Saver, che riduce l’emissione di luce blu, e dalla tecnologia Flicker Free, che elimina il fastidioso sfarfallio delle immagini.

Samsung C34F791 Monitor Curvo 34’’ 21:9, UWQHD, 3440 x 1440, Quantum Dot, 100 Hz, 4 ms, DP, 2 HDMI Silver/Bianco
  • Alto comfort visivo grazie allo schermo con curvatura di 1500R
  • Colori realistici grazie alla tecnologia Quantum Dot e sRGB 125%
  • Grazie all’ampio schermo 21:9 il multitasking è ancora più semplice
  • Risoluzione WQHD Ultra (3440 x 1440)

Peculiarità di questo monitor è la tecnologia Quantum Dot, che garantisce una gamma cromatica molto ampia, con colori naturali e brillanti. Per quanto concerne il comparto audio, gli altoparlanti integrati hanno una potenza di 7 watt, ed accompagnano perfettamente l’elevata qualità visiva. Quanto a connettività, questo Samsung è dotato di due porte HDMI, un’entrata DP e due porte USB.

Il monitor livellato: Dell U2414H

Per la categoria monitor tradizionali una scelta interessante è il Dell U2414H, un 23.8 pollici tra i migliori in commercio. La sottile cornice fornisce a questo schermo un aspetto molto elegante, messo in evidenza anche dal piedistallo roteante. Inoltre, anche quanto a movimento, il monitor può essere regolato sia in altezza, sia in posizione verticale.

Il pannello è un Full HD dotato di un angolo di visione molto ampio che permette di avere immagini nitide da qualsiasi angolatura.  Il display è dotato di tecnologia IPS, con retroilluminazione a LED e antiriflesso. Grazie ad un range di 16.77 milioni di colori le immagini appaiono estremamente realistiche e dettagliate.

Sul retro del pannello si trovano diverse entrate per la connettività: due entrate HDMI, cinque USB 3.0 (quattro sul retro e una sul fronte), tre DisplayPort (una mini, una in versione 1.2a e una MST) e una porta per connettere gli altoparlanti. Questo monitor rispetta i più recenti standard ambientali come, per esempio, l’Energy Star e TCO Certified Displays.

Potrebbero Interessarti anche:

I Nostri Approfondimenti:

Marco,30 anni da Milano

Marco,30 anni da Milano

Ciao,sono Marco,Caporedattore di Smart4k.it. Lavoro come Ingegnere Informatico in una grossa Multinazionale e contemporaneamente gestisco questo prezioso Blog.Buona navigazione!