Migliori TV 8K 2021: La Guida Completa

Nella guida di oggi vedremo nel dettaglio tutto il mondo che ruota attorno alle TV 8K, modelli unici nel loro genere, molto ricercati e poco presenti sul mercato. Parliamo di un prodotto di nicchia che, per le sue peculiarità, serve in modo più che soddisfacente le esigenze di una ristretta percentuale di persone e famiglie. Insomma, non ci si può nascondere dietro ad un filo d’erba: le TV 8K costano, e non poco.

Tuttavia, stiamo parlando di un livello di qualità senza eguali. Queste TV, infatti, garantiscono un’esperienza di visione sublime, immersiva ed estremamente realistica. Queste, purtroppo, dietro ad uno schermo sembrano solo parole, ma se ti ritrovassi di fronte ad una TV 8K, capiresti ciò di cui ti sto parlando. Ad ogni modo, oggi voglio parlarti dei migliori modelli presenti in commercio, quelli che sono pronti a renderti il protagonista indiscusso di ogni singola trasmissione.

Il 55 Pollici
Samsung TV QE55Q700TATXZT Smart TV 55", Serie Q700T QLED, 8K, Wi-Fi, con Alexa integrata, 2020, Titan Black
Il 65 Pollici
Samsung Q950T Smart TV 65" QLED 8K, Wi-Fi, 2020, Silver
L'alternativa Samsung
Samsung Q800T Smart TV 65" QLED 8K, Wi-Fi, 2020, Silver, Classe di Efficienza Energetica D
Samsung QE55Q700TATXZT
Samsung Q950T
Samsung Q800T
Il 55 Pollici
Samsung TV QE55Q700TATXZT Smart TV 55", Serie Q700T QLED, 8K, Wi-Fi, con Alexa integrata, 2020, Titan Black
Samsung QE55Q700TATXZT
-
Il 65 Pollici
Samsung Q950T Smart TV 65" QLED 8K, Wi-Fi, 2020, Silver
Samsung Q950T
L'alternativa Samsung
Samsung Q800T Smart TV 65" QLED 8K, Wi-Fi, 2020, Silver, Classe di Efficienza Energetica D
Samsung Q800T

Pronto? Cominciamo!

1. Samsung QE55Q700TATXZT

QE55Q700TATXZT

Ecco la prima miglior TV 8K della nostra lista: un modello firmato Samsung dal design minimalista. L’immagine qui sopra, d’altronde, non ha neanche bisogno di essere descritta troppo: il pannello è ultra-slim, le cornici sono quasi impercettibili ed il piedistallo si confonde con la superficie del mobile sul quale verrà poggiata la TV. A livello estetico, dunque, non si può davvero dire niente: la multinazionale sudcoreana ha colpito nel segno.

Samsung TV QE55Q700TATXZT Smart TV 55", Serie Q700T QLED, 8K, Wi-Fi, con Alexa integrata, 2020, Titan Black
  • HDR: dettagli ultra definiti e sfumature da non perdere, grazie alla tecnologia High Dynamic Range
  • Purcolor: colori intensi, naturali e realistici per un’ottima esperienza
  • Slim design: design elegante e sottile, che si integra ottimamente in ogni ambiente
  • I TV Samsung sono già predisposti a ricevere Digitale Terrestre 2.0, Alexa integrata

Lo stesso possiamo certamente dire per ciò che riguarda l’esperienza televisiva in termini di qualità video e sonora. Partendo dalla bellezza delle immagini dobbiamo subito sottolineare le tecnologie che stanno alla base di ogni singola trasmissione sullo schermo:

  • Pannello con sistema di retroilluminazione QLED;
  • Direct Full Array 12X: calibrazione maniacale dei livelli di contrasto per far sì che tu possa notare anche i più piccoli dettagli;
  • Quantum Dot: miglioramento della gamma cromatica per colori e sfumature vive, accese e realistiche;
  • Quantum HDR 8X: raggiunge un nuovo livello di contrasto, molto più evidente, nitido e profondo.

Tutto qui? Assolutamente no. All’appello manca il potente Processore 8K che, grazie al machine learning, aumenta lo standard di riproduzione di vari tipi di fonti e risoluzioni alla qualità 8K. Stiamo parlando della tecnologia AI Upscaling, che riducendo il rumore pixel per pixel, offre un risultato finale estremamente realistico.

Inoltre, non possiamo certo dimenticarci della luminosità adattiva con AI: la luminosità del contenuto si autoregola in base alle condizioni luminose della stanza. Insomma, non è solo la TV 8K a fare la differenza, bensì è tutto l’insieme delle tecnologie sviluppate da Samsung. Allo stesso modo, anche il reparto sonoro possiamo dire sia eccellente.

La posizione superiore e laterale degli altoparlanti ti permette di godere di un suono ricco e coinvolgente, che si espande per tutta la stanza. Inoltre, anche qui abbiamo una serie di tecnologie da tenere in considerazione, oltre alla potenza dei 60 watt:

  • Object Tracking Sound+: il suono segue l’oggetto in movimento sullo schermo per una resa ancora più realistica;
  • Amplificatore intelligente della voce: aumenta il volume dei dialoghi quando all’interno della stanza ci sono dei rumori che potrebbero compromettere l’ascolto del programma trasmesso.

Infine, abbiamo la sezione smart, che possiamo dire rimanga alla stessa altezza della qualità video e sonora di questa TV 8K. Il sistema operativo è Tizen, ed offre numerose app per lo streaming e l’intrattenimento. La TV può essere interamente gestita tramite Bixby, l’assistente vocale preinstallato e, volendo, rimane comunque compatibile con Alexa e Google Assistant. E per collegare lo smartphone? Niente di più facile: ti basterà avvicinare il telefono allo schermo della TV 8K affinché si crei la connessione.

2. Samsung Q950T

Samsung Q950T

Un’altra ottima TV 8K Samsung è questo modello Q950T, che gode di un design ancora più raffinato. Il pannello, infatti, è completamente privo delle cornici, e per questo viene definito “Infinity Screen“. Parliamo di uno schermo dotato del sistema di retroilluminazione QLED, ottimo per l’effetto che viene trasmesso ad ogni singola immagine. Questo, poi, unitamente alla risoluzione 8K, regala un’esperienza di visione quasi irraggiungibile.

Samsung Q950T Smart TV 65" QLED 8K, Wi-Fi, 2020, Silver
  • Tipologia: QLED Smart TV da 65", predisposto a ricevere il nuovo Digitale Terrestre 2.0
  • Infinity Screen, il bordo quasi invisibile e la cornice ultrasottile spingono l’esperienza visiva oltre ogni limite
  • Risoluzione 8K, scopri la potenza di ogni singolo frame con un livello di nitidezza di 33 milioni di pixel per una risoluzione quattro volte la qualità 4K
  • Processore Quantum 8K con Upscaling, immagini ridefinite da ogni sorgente grazia al processore dotato di intelligenza artificiale
  • Object Tracking Sound+, il suono 3D segue l’immagine e ti porta al centro dell’azione per un'esperienza coinvolgente

Come nel modello precedente, però, il merito di cotanta bellezza e perfezione va anche alle tecnologie sviluppate da Samsung. Anche qui, alla base di tutto, troviamo il Processore Quantum 8K che, grazie all’AI Upscaling, aumenta e migliora la qualità dei contenuti con una risoluzione inferiore per portarli all’8K. I rumori sullo schermo diminuiscono, i contorni diventano più nitidi ed i colori più accesi, per un risultato impeccabile.

Inoltre, le immagini risultano sempre impeccabili anche grazie alla tecnologia che consente di captare la luminosità presente nella stanza. In questo modo, la visione del contenuto è sempre al top di gamma. Altri fattori significativi per la qualità video sono:

  • HDR10+: migliora i livelli di contrasto.
  • Tecnologia Quantum Dot: espande la gamma cromatica;
  • Direct Full Array 32X: aumenta la profondità dei neri per un contrasto ancora più vivo;
  • Real Game Enhancer + e ADM Free Sync: tecnologie per gli appassionati di gaming;
  • Magic Screen +: lo schermo riprende le sfumature ed i toni della parete per fondersi con essa.

Anche qui possiamo dire che il comparto sonoro sia a dir poco eccellente, con due altoparlanti da 70 watt di potenza in uscita, il sistema sonoro Dolby Digital Plus e l’Amplificatore vocale attivo, la tecnologia che aumenta la potenza dell’audio quando la TV 8K capta i rumori nella stanza. In questo modo avrai sempre la garanzia di sentire ogni singola parola.

Da ultimo, ma non per importanza, abbiamo la sezione smart, ricca e completa di numerose funzionalità. Il ventaglio delle applicazioni è molto ampio, come nella maggior parte delle TV Samsung, ma ci sono tanti altri vantaggi di cui parlare. Il primo riguarda gli assistenti vocali Bixby e Alexa, già installati nella televisione. Questo significa che, se vorrai, potrai utilizzare la tua voce per impartire comandi alla TV.

Altra ottima funzione è la Tap View, che avvicinando lo smartphone al pannello della TV ti permette di effettuare il mirroing in modo immediato. Una volta che il tuo telefono sarà connesso, poi, potrai ottenere la visualizzazione condivisa dello schermo attraverso la funzione Multi View, che non ti richiede di scegliere tra quale programma scegliere.

3. Samsung Q800T

Samsung Q800T

Ebbene sì, anche l’ultimo modello della nostra classifica “Migliori TV 8K” è firmato Samsung. La multinazionale sudcoreana possiamo ampiamente dire che sia riuscita a superare se stessa e a dominare il mercato delle TV 8K. Ecco perché anche questa terza scelta merita tutta la nostra attenzione. La serie Q800T si compone di tre smart TV con pannelli di diverse dimensioni: 65″, 75″ e 82″.

Samsung Q800T Smart TV 65" QLED 8K, Wi-Fi, 2020, Silver, Classe di Efficienza Energetica D
  • Tipologia: QLED Smart TV da 65", predisposto a ricevere il nuovo Digitale Terrestre 2.0
  • Risoluzione 8K; scopri la potenza di ogni singolo frame con un livello di nitidezza di 33 milioni di pixel per una risoluzione quattro volte la qualità 4K
  • Processore Quantum 8K con Upscaling, immagini ridefinite da ogni sorgente grazia al processore dotato di intelligenza artificiale
  • Object Tracking Sound+, il suono 3D segue l’immagine e ti porta al centro dell’azione per un'esperienza coinvolgente
  • Schermo Anti Riflesso, luce del sole, luci artificiali; addio fastidiosi riflessi dovuti all’ambiente circostante

In tutti e tre i casi abbiamo a che fare con schermi QLED, quindi per comodità d’ora in poi parleremo al singolare ma sempre in riferimento a tutti e tre i modelli. Come nei due casi precedenti ci troviamo di fronte ad una TV dal design essenziale e minimalista, specie perché non c’è la minima traccia di cornice su tutti e quattro i lati. Pertanto, sull’ampiezza di visione non possiamo dire nulla.

Allo stesso tempo, anche l’angolo di visione è ottimale, poiché i contenuti rimangono nitidi ed invariati indipendentemente da dove ti siedi a guardare la TV. Chiaramente, anche in questo caso non possiamo non citare il potente Processore che si basa sul sistema di Upscaling 8K e sulla funzione Adaptive Picture. Altre tecnologie relative alla qualità video sono:

  • Quantum Dot
  • Direct Full Array Pro
  • Quantum HDR 2000

Inoltre, anche qui ci troviamo di fronte ad una TV 8K pensata per gli amanti del gaming, poiché completa di Real Game Enhancer+, AMD FreeSync e Extra Motion Clarity. Allo stesso modo, anche il comparto sonoro è stato sviluppato in modo ineccepibile: 70 watt di potenza sonora in uscita, Amplificatore intelligente della voce e Object Tracking Sound+, le stesse due tecnologie viste nei modelli precedenti.

Per concludere, anche qui abbiamo chiaramente un’intera sezione dedicata alla parte smart della Tv 8K, alla cui base troviamo il sistema operativo Tizen. Il parco delle applicazioni, quindi, è molto ampio e soddisfacente, così come le funzionalità relative ai comandi vocali: integrazione di Bixby e compatibilità sia con Alexa che con Google Assistant.

Per ciò che riguarda la connessione con lo smartphone, invece, qui manca la funzione Tap View, ma abbiamo comunque la Multi View (condivisione multipla sullo schermo). Infine, grazie all’app SmartThings, avrai la possibilità di collegare gli altri dispositivi intelligenti della casa alla TV 8K, così da renderla il tuo unico centro di gestione.

TV 8K e dimensioni del pannello

Dopo aver visto le migliori TV 8K presenti in commercio possiamo concentrarci su qualche piccola curiosità, a partire dalla dimensione dei pannelli che caratterizzano queste televisioni. Come potrai constatare tu stesso guardando i tre modelli Samsung qui sopra, le TV 8K esistono solo in dimensioni piuttosto grandi. Per farla breve, ad oggi non esistono TV 8K inferiori ai 55 pollici.

Quest’ultima è la misura minima da cui si parte a salire, per arrivare agli 82″ se non anche ai 95″. Diciamo che è lo stesso principio per cui la risoluzione UHD 4K si fa fatica a trovare su pannelli piccoli, come i 28″ o i 32″. Esistono, ma sono comunque pochi. Perciò, diciamo che questo è forse un limite, per certi versi, delle TV 8K: bisogna avere abbastanza spazio in casa da dedicarle.

TV 8K: Ne vale davvero la pena?

Le TV 8K, come abbiamo detto sin dall’inizio, rappresentano un prodotto di nicchia. Parliamo di televisioni dal grande schermo e dotati del top della risoluzione e delle tecnologie ad oggi esistenti, e per questo si pagano abbastanza care. Ed ecco che, quando si inizia a parlare di prezzi, sorge subito spontanea la domanda “Ma, ne vale la davvero la pena?”.

Chiaramente, una risposta universale non c’è, ma noi protendiamo più per il sì. Le TV 8K racchiudono in sé il meglio delle tecnologie realizzate dalle multinazionali e dai vari brand, ed il distacco rispetto a qualsiasi altra TV 4K si vede, è molto più che percepibile. Dall’altra parte, però, vale la pena di imbattersi in questo acquisto se si ha la possibilità di passare del tempo davanti al televisore, perché dal momento che parliamo di un investimento, è anche giusto avere la possibilità di goderselo.

Ad ogni modo, se la tua paura è di acquistare una TV 8K e di pentirti dell’acquisto, in questo ci sentiamo di rassicurarti: non ne potrai uscire deluso. Le TV 8K rappresentano il meglio che la tecnologia sia riuscita a sviluppare sino ad ora, con pannelli che non si limitano a trasmettere i contenuti, ma cercano di farteli “vivere”.

TV 8K e marchi: Samsung in testa

Come avrai potuto notare, la nostra intera classifica si basa su tre modelli firmati Samsung. E quindi, che fine hanno fatto gli altri marchi? In realtà, alcune altre TV 8K di questi brand ci sono, ma ti ricordo che nella guida di oggi abbiamo voluto parlare solo delle migliori, tralasciando tutto il resto.

Ebbene, dopo attente analisi, ricerche e valutazioni, possiamo affermare che gli altri marchi abbiano ancora un po’ di strada da percorrere prima di poter raggiungere Samsung. I modelli ad oggi disponibili presentano dimensioni del pannello a partire da 65″-70″, non vi sono esperienze condivise dagli utenti, molti modelli non sono neanche disponibili per l’acquisto e, soprattutto, propongono dei prezzi davvero troppo esagerati.

In ogni caso, al massimo, stiamo parlando di 10-15 TV 8K, non di più. Questo dato non ci dà che un’ulteriore conferma di come il mercato debba ancora abbracciare a pieno questa risoluzione che, siamo certi, prima o poi potrà essere apprezzata in modo più ampio.

Marco,30 anni da Milano

Marco,30 anni da Milano

Ciao,sono Marco,Caporedattore di Smart4k.it. Lavoro come Ingegnere Informatico in una grossa Multinazionale e contemporaneamente gestisco questo prezioso Blog.Buona navigazione!