Scopri le TV da 75″ Migliori del 2020 (Anche Smart e in 4K)

Scopri le TV da 75″ Migliori del 2020 (Anche Smart e in 4K)

Per chi non vuole compromessi di alcun genere, una televisione da 75 pollici è sicuramente il top. Questa dimensione del pannello ci permette di avere uno schermo estremamente ampio, simile all’esperienza del cinema, ed un’ampia scelta di televisioni.

Subito dopo i modelli da 82″, questa è la categoria più grande di televisioni in cui riusciamo a trovare tanta concorrenza e tante opzioni da confrontare. Per questo ci interessa molto andare a vedere le proposte dei diversi brand, e come sempre aiutarti a scegliere il modello che fa per te.

Un ulteriore vantaggio delle TV di questa dimensione è il livello tecnologico. Dalla definizione 4K al suono Surround, dalle funzionalità smart alle integrazioni con Amazon Alexa e Google Home, ci sono davvero tanti elementi da prendere in considerazione.

Il Miglior rapporto qualità-prezzo
Sony KD-75XG8096 Android TV da 75", 4K Ultra HD, HDR, Slim Design, Nero
Una Valida Alternativa
Samsung QE75Q60RATXZT Serie Q60R QLED Smart TV 75", Ultra HD 4K, Wi-Fi, Nero, 2019
La più economica
HISENSE H75BE7410 Smart TV LED Ultra HD 4K 75", Dolby Vision HDR, Wide Colour Gamut, Unibody Design,Tuner DVB-T2/S2 HEVC Main10 [Esclusiva Amazon - 2019]
La Migliore in assoluto
Samsung QE75Q900RATXZT Serie Q900R (2018) QLED Smart TV 75", Ultra HD 8K, Wi-Fi, Nero (Ricondizionato)
Sony KD75XG8096
Samsung QE75Q60RATXZT
Hisense H75BE7410
Samsung QE75Q900RATXZT
Il Miglior rapporto qualità-prezzo
Sony KD-75XG8096 Android TV da 75", 4K Ultra HD, HDR, Slim Design, Nero
Sony KD75XG8096
Una Valida Alternativa
Samsung QE75Q60RATXZT Serie Q60R QLED Smart TV 75", Ultra HD 4K, Wi-Fi, Nero, 2019
Samsung QE75Q60RATXZT
La più economica
HISENSE H75BE7410 Smart TV LED Ultra HD 4K 75", Dolby Vision HDR, Wide Colour Gamut, Unibody Design,Tuner DVB-T2/S2 HEVC Main10 [Esclusiva Amazon - 2019]
Hisense H75BE7410
La Migliore in assoluto
Samsung QE75Q900RATXZT Serie Q900R (2018) QLED Smart TV 75", Ultra HD 8K, Wi-Fi, Nero (Ricondizionato)
Samsung QE75Q900RATXZT

Iniziamo subito a parlarne, partendo dalla migliore televisione di questa categoria secondo Smart4k.

La regina di categoria – Sony KD75XG8096

Sony KD75XG8096

Dopo una ricerca lunga e meticolosa, eccola qui: la migliore TV da 75 pollici del 2020 della nostra classifica. La serie XG80 di Sony ritorna nelle nostre classifiche, con un modello davvero al di sopra di ogni aspettativa. Parliamo di una televisione dal prezzo indicativo di 1.500€, questo è vero, ma quello che riceviamo in cambio è ancora più notevole del cartellino.

Sony KD-75XG8096 Android TV da 75", 4K Ultra HD, HDR, Slim Design, Nero
  • LED 4k ultra HD hdr: una risoluzione pari a 4 volte quella delle immagini in full HD per un'immagine ancora più intensa e reale
  • Processore 4k x-reality pro: ogni immagine viene analizzata in tempo reale per migliorarne nitidezza, contrasto e dettagli
  • Android TV compatibile con alexa: gestisci il tuo TV e altri device connessi semplicemente usando la tua voce
  • Triluminos display: più colore, più dettagli e più realismo in ciò che guardi
  • Dimensioni TV con piedistallo (l x a x p): 168,6 x 103,4 x 40,2 cm circa

Prima di analizzare le funzionalità della televisione, vale la pena soffermarci sul design. La TV è ultrapiatta, e lo schermo occupa quasi tutto il pannello. La cornice è spessa meno di un centimetro. Inoltre il design è studiato per poter far passare i cavi sotto il piedistallo e lungo il retro della cornice, rendendoli invisibili alla vista. Un oggetto davvero elegante, che fa arredamento.

Oltre a essere bella da spenta, è ancora più bella da accesa:

  • Il display in risoluzione 4K esegue in automatico l’upscaling delle immagini a bassa risoluzione, grazie ad un processore quad core che elabora all’istante i colori e i contorni dell’immagine. In questo modo possiamo goderci il bello dell’Ultra-HD, anche quando il segnale ha una qualità diversa.
  • Le immagini sono rese vivide e ancora più brillanti dal software che Sony ha elaborato per le sue TV più avanzate. Questa tecnologia, che l’azienda chiama Triluminous Display, permette di ottimizzare la gamma cromatica e la luminosità di ogni ripresa.
  • Il sistema HDR ci assicura che anche nelle immagini più rapide e concitate, i contorni delle immagini rimangano sempre chiari e ben visibili.
  • L’audio con surround simulato riesce a immergerci nell’azione anche senza bisogno di una soundbar, e la qualità del suono è quella di un impianto esterno.
  • Le funzionalità smart non mancano: possiamo connettere Alexa e Google Home, abbiamo Android come sistema operativo, comandi vocali per ogni cosa e la possibilità di aprire Netflix con un solo tocco del telecomando.
Sony KD-75XG8096 Android TV da 75", 4K Ultra HD, HDR, Slim Design, Nero
  • LED 4k ultra HD hdr: una risoluzione pari a 4 volte quella delle immagini in full HD per un'immagine ancora più intensa e reale
  • Processore 4k x-reality pro: ogni immagine viene analizzata in tempo reale per migliorarne nitidezza, contrasto e dettagli
  • Android TV compatibile con alexa: gestisci il tuo TV e altri device connessi semplicemente usando la tua voce
  • Triluminos display: più colore, più dettagli e più realismo in ciò che guardi
  • Dimensioni TV con piedistallo (l x a x p): 168,6 x 103,4 x 40,2 cm circa

Il prezzo non è sicuramente basso, ma è comunque appropriato per una TV di questo genere. Inoltre abbiamo l’affidabilità di Sony, un marchio che ha sempre progettato televisioni durevoli con ottima resistenza al passare del tempo. Peccato per lo schermo LED, per il quale si poteva fare un pochino di più.

La diretta rivale – Samsung QE75Q60RATXZT

Samsung QE75Q60RATXZT

Questo modello targato Samsung contende legittimamente il titolo della TV di cui abbiamo appena parlato. Anzi, per la verità possiamo definirli re e regina di categoria. Anche il prezzo è piuttosto simile, per cui sta a te scegliere in base alle tue priorità.

Samsung QE75Q60RATXZT Serie Q60R QLED Smart TV 75", Ultra HD 4K, Wi-Fi, Nero, 2019
  • Tipologia: QLED Smart TV da 75"
  • Q HDR: scopri gli oggetti in ombra e lasciati conquistare dalle sfumature di colore
  • La tecnologia Quantum HDR analizza la scena fotogramma per fotogramma e regola l’illuminazione per esprimere la luminosità specifica di ogni momento
  • Q Picture: 100% di volume colore firmato Quantum Dot
  • Con l'elevata tecnologia Quantum Dot di Samsung, il tuo QLED arriva al 100% di volume colore per regalarti colori realistici sia in scene buie che in quelle molto luminose

Il modello di Sony punta tutto sulla qualità del processore e sulla funzionalità smart. Samsung, invece, preferisce mettere più tecnologia nell’hardware e dare meno spazio al processore. Ecco che cosa puoi trovare su questa televisione della celebrata serie Q60R:

  • Anche in questo caso la risoluzione è 4K, ma lo schermo è QLED anziché LED. La tecnologia QLED è più avanzata, inglobando nei led la tecnologia dei quantum e utilizzando uno schermo LCD per ricoprire la parte dei LED. Senza scendere troppo in dettagli tecnici, le immagini risultano molto più brillanti e vivide. Anche le parti nere delle riprese sono più nere, ed il display risulta superiore nel complesso.
  • Grazie al QLED, questa televisione è in grado di riprodurre il 100% di colore naturale e rimanere perfettamente attinente alla ripresa che sta mostrando. Di solito, già un’accuratezza del 90% si considera elevata.
  • Il sistema HDR, oltre a migliorare le immagini in movimento, gestisce attraverso il processore anche la luminosità delle immagini.
  • Anche in questo caso abbiamo un sistema di upscaling in 4K delle immagini a bassa risoluzione, che viene gestito con l’aiuto di un’intelligenza artificiale appositamente sviluppata da Samsung.
  • La Intelligent Mode adatta il volume e la luminosità alle caratteristiche dell’ambiente circostante. Se qualcuno accende un aspirapolvere in casa, il volume aumenta; se spegniamo le luci, anche lo schermo si fa meno luminoso per non affaticare gli occhi.
  • Quando la televisione è spenta, lo schermo non rimane nero. Si adatta al colore dell’ambiente in cui è posta la TV, creando grafiche che fanno arredamento.
Samsung QE75Q60RATXZT Serie Q60R QLED Smart TV 75", Ultra HD 4K, Wi-Fi, Nero, 2019
  • Tipologia: QLED Smart TV da 75"
  • Q HDR: scopri gli oggetti in ombra e lasciati conquistare dalle sfumature di colore
  • La tecnologia Quantum HDR analizza la scena fotogramma per fotogramma e regola l’illuminazione per esprimere la luminosità specifica di ogni momento
  • Q Picture: 100% di volume colore firmato Quantum Dot
  • Con l'elevata tecnologia Quantum Dot di Samsung, il tuo QLED arriva al 100% di volume colore per regalarti colori realistici sia in scene buie che in quelle molto luminose

Davvero una sintesi di tecnologia. Raccomandata a tutti coloro che vogliono una televisione premium senza compromessi.

Economica ma potente – Hisense H75BE7410 

H75BE7410 Hisense 75"

Con meno di 900€ troviamo una televisione che fa molto bene il suo lavoro, anche se ha qualcosa da invidiare -com’è normale che sia- ai modelli precedenti. Questa è la proposta di Hisense nella categoria dei 75″, ma non ci è nuova: la B7 viene prodotta in varie dimensioni, tra cui questa.

HISENSE H75BE7410 Smart TV LED Ultra HD 4K 75", Dolby Vision HDR, Wide Colour Gamut, Unibody Design,Tuner DVB-T2/S2 HEVC Main10 [Esclusiva Amazon - 2019]
  • Unibody design a 360° superslim e senza bordi; elegante e pregiato
  • Comparto video ai massimi livelli con tecnologia dolby vision hdr e wide colour gamut
  • Smart TV vidaa u3.0 per goderti le migliori app: prime video, netflix, dazn, timvision e chilitv
  • Bluetooth per il collegamento di qualsiasi dispositivo esterno come soundbar, soundbase o cuffie
  • Comparto audio completo con dts virtual-x e crystal clear sound

Il fatto che lo stesso modello sia stato prodotto in cinque diverse dimensioni ci fa subito capire la proporzione del suo successo. Abbiamo un’ottima risoluzione, e tecnologia che normalmente non si trova a questo prezzo. Hisense fa ancora una volta un lavoro egregio, dimostrandosi un brand sottovalutato.

Le caratteristiche principali di questa televisione sono:

  • Risoluzione 4K UHD, con schermo LED molto efficiente;
  • Sistema HDR integrato per le immagini in movimento e per amplificare la gamma di colore;
  • Parlando di colore, abbiamo un Wide Colour Enhancer nel processore che permette di espandere il gamut cromatico oltre i normali limiti della tecnologia LED;
  • Possibilità di integrare Amazon Alexa per utilizzare i comandi vocali ed espandere ulteriormente le funzionalità smart;
  • Dolby True Vision® per migliorare la qualità delle immagini e renderle più definite in ogni particolare;
  • Sistema di rimozione del rumore, per immagini più pulite ed una resa complessivamente migliore di ogni particolare;
  • Il sistema operativo Android è rivisto nella sua interfaccia, come Hisense fa sempre, integrando delle schermate più intuitive che ci permettono di passare facilmente da un’app all’altra e di trovare con semplicità i film che stiamo cercando.
HISENSE H75BE7410 Smart TV LED Ultra HD 4K 75", Dolby Vision HDR, Wide Colour Gamut, Unibody Design,Tuner DVB-T2/S2 HEVC Main10 [Esclusiva Amazon - 2019]
  • Unibody design a 360° superslim e senza bordi; elegante e pregiato
  • Comparto video ai massimi livelli con tecnologia dolby vision hdr e wide colour gamut
  • Smart TV vidaa u3.0 per goderti le migliori app: prime video, netflix, dazn, timvision e chilitv
  • Bluetooth per il collegamento di qualsiasi dispositivo esterno come soundbar, soundbase o cuffie
  • Comparto audio completo con dts virtual-x e crystal clear sound

Cosa manca, quindi? Per lo più, un suono davvero immersivo e la possibilità di fare l’upscaling delle immagini a bassa risoluzione. Questi due dettagli, sulla carta, valgono i 600 euro di distanza dalle televisioni che abbiamo analizzato prima. Un affare, specie per chi cerca il massimo in termini di rapporto qualità/prezzo.

Bella e impossibile, è la più costosa di tutte – Samsung QE75Q900RATXZT

QE75Q900RATXZT Samsung 75 pollici

Supponiamo che tu voglia semplicemente la migliore TV da 75 pollici in assoluto, senza curarti minimamente del prezzo. Quale dovresti comprare? Questa. Con un prezzo di oltre 3.500€, sicuramente non è un affare e non interessa a chi sta cercando una TV “abbastanza buona”. Qui parliamo di un altro livello.

Samsung QE75Q900RATXZT Serie Q900R (2018) QLED Smart TV 75", Ultra HD 8K, Wi-Fi, Nero (Ricondizionato)
  • La vera risoluzione 8K: 4 volte la risoluzione di un TV 4K
  • 8K AI Upscaling: trasforma qualsiasi contenuto in 8K
  • Processore Quantum 8K: ottimizza la qualità delle immagini e l’audio per scene ottime
  • Quantum HDR 4000: ottima profondità e dettagli mai visti prima

Oltre alla definizione 8K, che fa impallidire quasi la risoluzione 4K dei modelli citati prima, troviamo un display QLED davvero efficiente. La tecnologia dei quantum uniti ai LED è la specialità di Samsung, che negli ultimi anni ne ha fatto un cavallo di battaglia. Unire il QLED all’8K rende questa televisione un cinema domestico, a tutti gli effetti.

Dal momento in cui mancano le immagini in 4K sulla maggior parte dei canali televisivi e dei servizi di streaming, Samsung ha pensato anche a questo. Il processore Quantum® utilizza l’intelligenza artificiale per definire l’upscaling delle immagini, elaborandole come nessun altro TV in questa guida.

Abbiamo anche un sistema Dolby Surround simulato di ultima generazione che, per la verità, importa poco. Se vogliamo investire su un apparecchio di questo tipo, dovremmo anche prendere una soundbar che lo valorizzi al massimo se non direttamente un impianto audio surround vero e proprio.

Ancora una curiosità interessante. Abbiamo un sistema di micro-dimming integrato con l’HDR. Questo significa che il sistema HDR gestisce in modo separato diverse zone dello schermo, regolando in modo separato gli aspetti più importanti dell’immagine (contrasto, luminosità, contorni, ecc.).

Samsung QE75Q900RATXZT Serie Q900R (2018) QLED Smart TV 75", Ultra HD 8K, Wi-Fi, Nero (Ricondizionato)
  • La vera risoluzione 8K: 4 volte la risoluzione di un TV 4K
  • 8K AI Upscaling: trasforma qualsiasi contenuto in 8K
  • Processore Quantum 8K: ottimizza la qualità delle immagini e l’audio per scene ottime
  • Quantum HDR 4000: ottima profondità e dettagli mai visti prima

Potremmo anche aggiungere che questa TV ha una profondità di campo eccezionale, ma siamo sicuri che lo immaginassi anche tu.

Che fine ha fatto LG?

LG è il marchio che abbiamo premiato di più nelle nostre guide. Non perché proviamo una qualche simpatia per l’azienda sudcoreana, ma perché insieme a Samsung è il brand migliore in termini di qualità, innovazione e ricerca delle sue televisioni.

Purtroppo l’azienda non ha nessuna proposta nella categoria delle televisioni da 75 pollici, ma ha alcuni modelli molto interessanti con pannello da 77″. Addirittura, in questa gamma di ampiezza, LG ci offre alcune televisioni con schermo OLED (la versione ulteriormente migliorata del QLED).

Se stai indagando questa categoria, molto probabilmente non hai il problema dello spazio in soggiorno da occupare con la televisione. In tal caso, sacrificando un paio di centimetri in più, potresti accedere ad almeno 5/6 TV in più tra cui scegliere. E alcune valgono davvero la pena. Non che a quelle menzionate in questa guida manchi qualcosa, ma non hai la possibilità di selezionarne una con schermo OLED.

Per gli amanti del brand, sicuramente le soluzioni da 77 pollici sono molto valide. In particolare, ti consigliamo di dare un’occhiata al modello OLED 77C9PLA. Costa più della TV più cara di questa guida, ma offre una qualità delle immagini che ti farà passare la voglia di andare al cinema.

Dimensioni delle TV da 75″

Ma quanto è davvero grande una televisione da 75 pollici? Fin qui ci siamo soltanto limitati a spiegare che si tratta di uno dei pannelli più grandi che possiamo trovare in circolazione. Ecco gli ingombri in centimetri:

  • Larghezza: 166,1 cm
  • Altezza: 93,5 cm
  • Spessore: varia da modello a modello, ma se scegliamo un design ultra-slim possiamo scendere a meno di 4 centimetri.

In tutto questo, tieni sempre conto del fatto che il supporto rende lo schermo più alto nel complesso. Di solito queste TV hanno supporti piuttosto bassi, ma molto profondi. Altrimenti sarebbe facile far cadere la televisione con un piccolo colpetto, avendo un baricentro molto alto. Per evitare di occupare troppo spazio in profondità, puoi sempre acquistare un supporto da parete.

Altra cosa da ricordare è che le dimensioni effettive devono tener conto anche della cornice dello schermo. Visto il livello tecnologico di questi modelli, di solito la cornice non è più larga di 1 cm su ogni lato.

Potrebbero Interessarti anche:

Per dimensioni schermo:

Per Tecnologia Pannello:

Marco,30 anni da Milano

Marco,30 anni da Milano

Ciao,sono Marco,Caporedattore di Smart4k.it. Lavoro come Ingegnere Informatico in una grossa Multinazionale e contemporaneamente gestisco questo prezioso Blog.Buona navigazione!