Migliori TV 65 pollici : La Guida

Migliori TV 65 pollici : La Guida

Scegliere un televisore da 65 pollici significa andare alla ricerca di un livello di qualità davvero elevato. Oltre alle dimensioni notevoli del pannello infatti, queste TV portano con sé una serie di vantaggi non indifferenti. La qualità delle immagini infatti, è molto elevata, sia per la grandezza del display, che offre una visione molto ampia, sia per le tecnologie ad esso associato.

La Migliore del 2020
Hisense H65BE7000 TV LED Ultra HD 4K, HDR, Dolby DTS, Slim Design, Smart TV VIDAA U3.0 AI, Triple Tuner, 65"
Al secondo posto
Samsung UE65RU7400U Smart TV 4K Ultra HD 65" Wi-Fi DVB-T2CS2, Serie RU7400 2019, 3840 x 2160 Pixels, Grigio
Sul Podio
LG TV NanoCell AI, 65SM8500PLA, Smart TV 65", 4K Cinema HDR con Dolby Vision e Dolby Atmos, Alexa integrato
Il Miglior Design
Philips 6800 series 65PUS6814/12 65" 4K UHD Smart TV, Amazon Alexa built-in, Ambilight, HDR 10+, Dolby Vision, Dolby Atmos
La Migliore OLED
LG OLED AI ThinQ 65B8 -  da 65''/164 cm - 4 K Cinema Vision, HDR, Dolby Atmos (4 K OLED LG TV, Smart TV)
La Migliore QLED
Samsung QE65Q60RATXZT Serie Q60R (2019) QLED Smart TV 65", Ultra HD 4K, Wi-Fi, Nero
Hisense H65BE7000
Samsung UE65RU7400U
LG 65SM8500PLA
Philips 65PUS6814/12
LG AI ThinQ 65B8
Samsung QE65Q60RATXZT
La Migliore del 2020
Hisense H65BE7000 TV LED Ultra HD 4K, HDR, Dolby DTS, Slim Design, Smart TV VIDAA U3.0 AI, Triple Tuner, 65"
Hisense H65BE7000
Al secondo posto
Samsung UE65RU7400U Smart TV 4K Ultra HD 65" Wi-Fi DVB-T2CS2, Serie RU7400 2019, 3840 x 2160 Pixels, Grigio
Samsung UE65RU7400U
Sul Podio
LG TV NanoCell AI, 65SM8500PLA, Smart TV 65", 4K Cinema HDR con Dolby Vision e Dolby Atmos, Alexa integrato
LG 65SM8500PLA
Il Miglior Design
Philips 6800 series 65PUS6814/12 65" 4K UHD Smart TV, Amazon Alexa built-in, Ambilight, HDR 10+, Dolby Vision, Dolby Atmos
Philips 65PUS6814/12
La Migliore OLED
LG OLED AI ThinQ 65B8 -  da 65''/164 cm - 4 K Cinema Vision, HDR, Dolby Atmos (4 K OLED LG TV, Smart TV)
LG AI ThinQ 65B8
La Migliore QLED
Samsung QE65Q60RATXZT Serie Q60R (2019) QLED Smart TV 65", Ultra HD 4K, Wi-Fi, Nero
Samsung QE65Q60RATXZT

Le case produttrici infatti, investono parecchio sulla bellezza delle immagini trasmesse. Inoltre, anche la potenza del suono risulta molto elevata. Per un televisore di queste dimensioni, è necessario implementare degli altoparlanti in grado di completare l’esperienza televisiva. Di conseguenza, sia dal punto visivo che sonoro, un 65 pollici non potrà deluderti.

Tuttavia, anche per quanto riguarda la sezione smart, i televisori di queste dimensioni offrono delle funzioni molto interessanti. Infatti, è ormai piuttosto raro trovare una TV 65 pollici che non sia “intelligente”. La tecnologia d’ultima generazione quindi, porta ulteriore valore aggiunto ad un televisore di questo calibro, non facendogli mancare proprio niente.

Nella guida di oggi vedremo quali sono i migliori, basandoci sulle caratteristiche che offrono, sulle opinioni dei consumatori e sulle nostre valutazioni.

La migliore di tutte: HISENSE H65BE7000

Nel mondo dei 65 pollici, il modello che si è aggiudicato il primo posto appartiene al brand cinese Hisense. Tra i tanti marchi conosciuti potrebbe sembrare strano, ma oltre alle caratteristiche interessanti, questo modello detiene un numero interessanti di recensioni positive a suo favore.

Hisense H65BE7000 TV LED Ultra HD 4K, HDR, Dolby DTS, Slim Design, Smart TV VIDAA U3.0 AI, Triple Tuner, 65"
  • Hisense 4k hdr ti consente di riprodurre contenuti hdr da sorgenti compatibili, offre anche neri più scuri, bianchi più luminosi e un contrasto migliore
  • Smart TV vidaa u3.0 per goderti le migliori app: prime video, netflix, dazn, timvision e chilitv
  • Tecnologia precision colour per riprodurre colori più accurati e naturali
  • Audio dts studio sound
  • Ricezione e connettività: tuner dvb-t2/s2 hevc hlg, wifi, slot ci+, HDMI x3, USB x2, uscita cuffie

Tra le peculiarità da sottolineare di questa Hisense abbiamo:

  • Schermo con retroilluminazione LED e risoluzione UHD 4K, che offrono un’esperienza televisiva dettagliata ed immersiva;
  • Le tecnologie Depth Enhancer e Clean View che lavorano sulla qualità dei colori e sul livello di contrasto, regalando immagini estremamente nitide e realistiche;
  • Due altoparlanti da 16 Watt di potenza che trasmettono un suono limpido e cristallino, grazie al sistema Dolby Audio implementato;

Oltre ad un sistema audio e video di tutto rispetto, ci sono altri vantaggi da sottolineare, sempre sviluppati da Hisense. Questo modello infatti, non solo è dotato di tutte le comodità della connessione Internet, ma è dotato anche di Intelligenza Artificiale.

In altre parole, tutti i parametri visivi e sonori vengono sincronizzati in base al contenuto che stai guardando. Per quanto riguarda la sezione smart, Hisense ha deciso ancora una volta di affidarsi al sistema operativo Saraphic 4.0, che offre un livello di navigazione estremamente fluido e semplice.

Inoltre, scaricando l’applicazione RemoteNOW sul tuo smartphone, potrai collegare il telefono direttamente alla tua TV. Per gestirla nel massimo del confort, hai la possibilità di connettere Alexa, e sfruttare tutta la comodità dei comandi vocali.

In sintesi possiamo affermare di essere di fronte ad una Signora Televisione, che come dimostrano le recensioni degli utenti, ha ampiamente soddisfatto le aspettative. Per quanto riguarda il prezzo, questa Hisense risulta essere anche il modello più economico presente sul mercato.

L’equivalente: Samsung UE65RU7400U

Samsung non poteva di certo mancare nel mondo dei 65 pollici, e questo modello è quello che meglio rappresenta l’entusiasmo degli utenti. I motivi di tanta positività li scopriamo subito, parlando delle caratteristiche principali:

  • Schermo LED con risoluzione UHD 4K e HDR, che collaborano per offrire immagini nitide, realistiche e profonde;
  • Tecnologia Dynamic Crystal Color che regala un’ampia gamma di colori e sfumature, per rendere unico ogni contenuto trasmesso;
  • Il nuovo Processore che gestisce i colori, il livello di contrasto e l’HDR, ampliando la qualità delle immagini trasmesse;
  • Due altoparlanti con 20 Watt di potenza e tutta la qualità del sistema sonoro Dolby Digital Plus.

L’elenco però, non termina qui. Grazie alla soluzione Clean Cable potrai nascondere dietro al pannello tutti i fili ed i cavi del caso, aumentando l’estetica della televisione. Tutte queste peculiarità si sposano con la completezza della sezione smart, sulla quale Samsung ha sempre puntato.

Offerta
Samsung UE65RU7400U Smart TV 4K Ultra HD 65" Wi-Fi DVB-T2CS2, Serie RU7400 2019, 3840 x 2160 Pixels, Grigio
  • HDR 10+: i TV UHD Samsung offrono un’esperienza visiva di elevata qualità grazie al sistema HDR powered by HDR10+
  • Dynamic Crystal Color: regala colori vibranti e immagini cristalline
  • Real Game Enhancer: la tecnologia Real Game Enhancer ottimizza all’istante la velocità d’azione, il livelli di nero, contrasto, colore e audio per un’ottima esperienza di gioco
  • Clean Cable Solution: nessun cavo in vista con la soluzione Clean Cable
  • One Remote Control: tutti i contenuti che vuoi sono letteralmente a portata di mano; basta un unico telecomando

Il sistema operativo è Android, che come sempre offre un mondo d’interattività illimitato. La ciliegina sulla torta però, è il tuo assistente personale Bixby, integrato nella TV. Grazie a lui potrai interagire vocalmente con la televisione, che ti metterà a conoscenza delle informazioni che richiedi.

Se desideri collegare dispositivi esterni alla TV, come per esempio la Play Station, potrai fare affidamento al One Remote Control, ovvero l’unico telecomando di cui necessiti. Inoltre, tramite la funzionalità SmartThings, potrai gestire tutti i device intelligenti della casa sudcoreana.

Anche in questo caso, qualora disponessi di assistenti vocali come Alexa o Google Assistant, potrai collegarli per rendere ancora più veloce ed intuitiva la navigazione della TV. In definitiva, che cosa manca a questo Samsung 65 pollici? In realtà niente. Inoltre, per le caratteristiche che offre, anche il prezzo possiamo dire non sia dei più elevati.

La terza in classifica: LG 65SM8500PLA

Con nostra grande sorpresa, questo è uno dei pochissimi 65 pollici prodotto dalla casa sudcoreana LG. Tuttavia, le caratteristiche e le funzioni che offre sono ottimali, nonostante ci sia da dire che pochi utenti le abbiano sperimentate.

Offerta
LG TV NanoCell AI, 65SM8500PLA, Smart TV 65", 4K Cinema HDR con Dolby Vision e Dolby Atmos, Alexa integrato
  • Il processore α7 di 2° generazione, potenziato con l'algoritmo ai deep learning, riproduce immagini ricche di dettagli con un suono personalizzato
  • Ai smart: il TV lg con l'intelligenza artificiale amplia la tua esperienza di visione offrendoti sia google assistant che alexa integrati
  • Nano color: la tecnologia nanocell riproduce un ampio spettro cromatico rendendo i colori più precisi e reali e garatendo un'esperienza di visione straordinaria
  • Nano accuracy: colori precisi da ogni angolazione; ampio angolo di visione che permette di ammirare colori spettacolari e una definizione perfetta da qualsiasi posizione
  • Nano bezel: la semplicita' del design; con la cornice ultrasottile e il design elegante, lg nanocell TV si integra in ogni ambiente della tua casa

Come sempre, iniziamo da una panoramica della televisione:

  • Sistema di retroilluminazione LED, risoluzione UHD 4K e HDR Cinema, che garantiscono una visione dei contenuti così come pensati e realizzati dal regista;
  • Nuovo Processore α7 di 2° generazione, che grazie all’algoritmo AI Deep Learning ottimizza la nitidezza, il contrasto e la definizione di ogni scena;
  • Due altoparlanti da 20 Watt supportati dal sistema sonoro Dolby Atmos, che accompagna in modo eccellente la bellezza delle immagini;
  • Design sottile ed elegante, perfetto per qualsiasi ambiente.

Inoltre, questa LG, si caratterizza per la nuova tecnologia NanoCell che, sfruttando le nanoparticelle presenti sul display, assorbe le lunghezze d’onda in eccesso. Il risultato? Colori estremamente puri e realistici, con un livello di contrasto eccellente. A differenza di molti televisori, con questo LG 65 pollici potrai guardare ogni contenuto a diverse angolazioni, senza alcuna distorsione cromatica.

La perfezione delle immagini viene mantenuta anche durante le sessioni di gioco, che garantiscono tempi di risposta infinitesimali. Nonostante le caratteristiche accattivanti sia dal punto di vista visivo che sonoro, il meglio appartiene alla categoria smart. LG si affida ancora una volta al sistema operativo webOS 4.5, ampliando alcune funzioni dei modelli precedenti.

Collegando lo smartphone alla televisione potrai condividere tutti i tuoi contenuti multimediali sullo schermo, godendo di tutta la qualità offerta da LG. Tuttavia, l’aspetto più interessante di questo modello è l’Intelligenza Artificiale, che opera sotto tutti i punti di vista.

Per quanto riguarda quello smart, questa ti consente di utilizzare Google Assistant o Alexa premendo due pulsanti riportati sul telecomando. In altre parole, non dovrai effettuare nessun acquisto separato per interagire vocalmente con la tua TV. Punti a sfavore? Al momento non ne abbiamo trovato nessuno.

La bellezza estetica: Philips 65PUS6814/12

Anche Philips ha prodotto qualcosa di interessante per il mondo dei 65 pollici. Questo modello infatti, è un mix di funzionalità ed eleganza. Inoltre, si caratterizza per la tecnologia Ambilight, presente su molteplici modelli Philips.

Questa consiste nella disposizione di LED luminosi su tre bordi del display, il cui compito è emettere i colori e le sfumature del contenuto trasmesso. In questo modo si crea un’atmosfera più coinvolgente, e la limitazione imposta dalle cornici viene nettamente ridotta.

La funzione Ambilight però, è solo uno dei vantaggi di questo Philips 65 pollici:

  • Il sistema di retroilluminazione LED, la risoluzione UHD 4K e l’HDR10+ concorrono alla trasmissione di immagini ricche di colori vivaci, con un ottimo livello di contrasto e di nitidezza;
  • La tecnologia Upscaling Ultra Resolution ottimizza le scene indipendentemente dal contenuto originale, garantendo una qualità visiva al top di gamma;
  • La tecnologia Philips Pixel Precise Ultra HD agisce sulla fluidità dei movimenti, rendendoli dinamici e naturali;
  • Due altoparlanti full-range con una potenza in uscita di 20 Watt ed il sistema sonoro supportato da Dolby Atmos.

Tuttavia, le funzioni sonore non finiscono qui. Questo modello infatti, si caratterizza per alcune funzioni avanzate, tra cui la regolazione automatica del volume, l’equalizzatore a 5 bande e l’A.I. Sound (Intelligenza Artificiale).

Philips 6800 series 65PUS6814/12 65" 4K UHD Smart TV, Amazon Alexa built-in, Ambilight, HDR 10+, Dolby Vision, Dolby Atmos
  • Design sottile; luminosità straordinaria
  • Precisione dell'immagine philips
  • Saphi; il modo intelligente di guardare la televisione
  • Audio nitido; potrai sentire ogni parola

L’unica pecca di questo televisore 65 pollici potrebbe essere la sezione smart, che rispetto ad altri modelli, risulta meno fornita. Il sistema operativo scelto da Philips è SAPHI, che a detta di alcuni utenti risulta essere piuttosto mediocre e, in alcuni casi, lento.

Per quanto riguarda le app, è garantita la presenza di Netflix, Prime Video e YouTube. Tuttavia, alcuni commenti riportano difficoltà nel download di alcune applicazioni. Molto apprezzata invece è l’integrazione con Alexa, che ti consente di interagire vocalmente con la televisione. Inoltre, potrai controllare tutti i dispositivi Alexa presenti in casa, sempre tramite i comandi vocali.

Infine, la funzione SimplyShare cerca ed apre i file su altri dispositivi nella rete wifi, come per esempio il computer. Tuttavia, nessuna informazione per quanto riguarda tecnologie o funzioni per il collegamento con lo smartphone. In sostanza quindi, per quanto riguarda il fattore estetico e la perfezione visiva e sonora, questo Philips ha tutte le caratteristiche per competere. Lo stesso non si può dire per la sezione smart.

Una bellezza tutta OLED: LG AI ThinQ 65B8

Tra i migliori modelli 65 pollici non poteva di certo mancare un televisore OLED. Potrebbe stupirti che si tratti ancora di un LG, ma la casa sudcoreana ha conquistato per prima il mercato dell’OLED. Il modello qui riportato, tra i tanti disponibili online, dimostra di aver avuto un successo non indifferente tra il pubblico. Più dell’80% delle recensioni infatti, riportano esperienze positive da parte degli utenti.

Le funzioni principali che caratterizzano questo LG 65 pollici sono:

  • Sistema di retroilluminazione OLED, risoluzione UHD 4K e HDR, che lavorano in sinergia per trasmettere immagini realistiche, nitide e ricche di profondità e contrasto;
  • Le tecnologie Color Enhancer e Noise Reduction, pensate per offrire un’ampia gamma cromatica e per eliminare anche il più piccolo rumore dal display;
  • Due altoparlanti integrati con una potenza in uscita pari a 40 Watt ed il sistema sonoro Dolby Atmos, che ti avvolge a 360° per farti vivere un’esperienza pari a quella cinematografica;
  • Possibilità di unire la soundbar SK10Y nella staffa universale, presente sul lato inferiore del display.

L’unione delle tecnologie video, unite alla perfezione dello schermo OLED rendono speciale ogni contenuto. Grazie ai LED che si illuminano e si spengono automaticamente, i neri appaiono molto più profondi e scuri, mentre i bianchi più luminosi e accesi. In altre parole: più contrasto, più nitidezza e ogni dettaglio posto in risalto.

LG OLED AI ThinQ 65B8 - da 65''/164 cm - 4 K Cinema Vision, HDR, Dolby Atmos (4 K OLED LG TV, Smart TV)
  • Artificial Intelligence ThinQ α7 Intelligent Processor
  • OLED 4K Cinema HDR: l 4K Cinema HDR di LG riproduce fedelmente le immagini così come sono state pensate dai registi, per vivere un’esperienza veramente cinematografica. Compatibile con i più avanzati formati HDR Dolby Vision, Advanced HDR by Technicolor, così come HDR10 Pro, HLG Pro e HDR Effect.
  • Dolby Atmos: Solo il sistema audio Dolby Atmos diffondendo il suono a 360 gradi in ogni direzione, permette di sentirsi veramente immersi nel cuore dell’azione. Un suono chiaro, ricco e profondo in tutte le sue sfumature. Pura emozione che risveglierà i tuoi sensi.
  • Design Cinema Screen

Queste caratteristiche vengono mantenute anche durante le sessioni di gioco, che risultano estremamente fluide e realistiche. Inoltre, potrai abbellire l’ambiente di casa grazie alla funzione Gallery Mode, che ti consente di trasmettere foto e contenuti sul display.

A portare ulteriore valore aggiunto arriva l’A.I. (Intelligenza Artificiale) messa a disposizione da LG. Grazie alla tua TV intelligente, non solo potrai interagire vocalmente con essa, ma anche ottenere un riconoscimento vocale. Per quanto riguarda le app d’intrattenimento, questo LG 65 pollici non si fa sfuggire niente.

Godrai di Netflix, Dazn, NOW TV e Rakuten senza alcuna limitazione, con contenuti in UHD 4K. Tuttavia, potrai scaricarne altre presso lo Store dedicato. Inoltre, scaricando l’app LG TV PLUS sul tuo smartphone potrai condividere i tuoi contenuti direttamente sul grande schermo, grazie a qualche semplice click.

Che dire? Anche noi ci troviamo in perfetto accordo con quanto dichiarano molti utenti. Questa LG ha tutte le carte in regola per poter essere considerata la miglior OLED in assoluto.

Il miglior 65 QLED: Samsung QE65Q60RATXZT

Probabilmente ti starai chiedendo perché abbiamo puntato di nuovo su un modello Samsung. La verità è che per gli schermi QLED, questo brand risulta essere il più attrezzato. Infatti, non sono poi molti i televisori con questo sistema di retroilluminazione di altre case produttrici. Inoltre, questo televisore porta con sé anche un vantaggio economico non indifferente, specie per essere all’interno della categoria QLED.

Le caratteristiche principali di questo Samsung 65 pollici sono:

  • Schermo QLED, risoluzione UHD 4K e HDR10+ per godere di una visione calibrata sotto ogni punto di vista (colore, contrasto, luminosità e realismo);
  • Processore Quantum 4K che trasmette le immagini in base alle condizioni ambientali in cui si trova esposto il televisore;
  • Due altoparlanti integrati da 10 Watt ciascuno ed il sistema sonoro Dolby Digital Plus, che arricchisce in modo perfetto la visione di ogni contenuto.

Il sistema di retroilluminazione QLED si basa su dei nanocristalli che rendono i colori, il contrasto e la nitidezza ad un livello eccezionale. Tuttavia, questa tecnologia non può essere comparata all’OLED, in quanto non raggiunge la profondità dei suoi neri. Un aspetto positivo però, è che i televisori QLED hanno una durata superiore rispetto ai loro competitor più diretti.

Offerta
Samsung QE65Q60RATXZT Serie Q60R (2019) QLED Smart TV 65", Ultra HD 4K, Wi-Fi, Nero
  • Tipologia: QLED Smart TV da 65"
  • Q HDR: scopri gli oggetti in ombra e lasciati conquistare dalle sfumature di colore
  • La tecnologia Quantum HDR analizza la scena fotogramma per fotogramma e regola l’illuminazione per esprimere la luminosità specifica di ogni momento
  • Q Picture: 100% di volume colore firmato Quantum Dot
  • Con l'elevata tecnologia Quantum Dot di Samsung, il tuo QLED arriva al 100% di volume colore per regalarti colori realistici sia in scene buie che in quelle molto luminose

Ad ogni modo, questo Samsung 65 pollici si caratterizza anche per due funzioni che rendono l’intrattenimento al top di gamma. Si tratta della FreeSync e della Real Game Enhancer, che riducono ogni rumore sul display, equilibrano l’audio e garantiscono il massimo del realismo e del flusso visivo.

Inoltre, anche in questo caso potrai sfruttare la bellezza della funzione Ambient Mode, che ti consente di trasformare il pannello di casa in un’opera d’arte. In alternativa, devi sapere che questo televisore riesce a captare la parete posteriore e a riprodurla sullo schermo. In questo modo otterrai un effetto molto omogeneo, che al posto di uno schermo nero risulta essere molto più piacevole alla vista.

Le funzioni e le tecnologie applicate al pannello portano questo Samsung QLED ad un livello superiore. Tuttavia, la parte più interessante riteniamo sia quella smart. Banale dire che il sistema operativo scelto da Samsung sia ancora Android.

Per quanto riguarda la gestione della TV, della console e di qualsiasi altro dispositivo, potrai affidarti al One Remote Control, ovvero ad un unico telecomando. La facilità di trovare i contenuti correlati con i tuoi preferiti è offerta dalla Guida Universale, che li memorizza e ti offre film o programmi in linea con i tuoi gusti.

Interessante l’integrazione con Bixby, che ti consente di interagire vocalmente con il tuo QLED e di ottenere risposte nell’immediato. Inoltre, grazie all’app SmartThings, potrai connettere tutti i dispositivi intelligenti al tuo televisore, e controllarli direttamente da lì. Volendo, hai la possibilità di connettere Google Assistant ed Amazon Alexa, per un’interazione ancora più semplice e completa.

Infine, nonostante si tratti di un Samsung, con sistema operativo Android, potrai collegare anche i dispositivi Apple. Questo è possibile grazie alla funzione Air Play 2, già presente all’interno del televisore. Parlando di difetti invece, una pecca sottolineata da alcuni utenti riguarda la mancanza del Time shifting e della registrazione tramite USB. Ad ogni modo, 800€ per un Samsung QLED da 65 pollici riteniamo sia un’opportunità da non farsi scappare.

TV 65 pollici curvo: ne vale davvero la pena?

Alcuni nostri lettori si sono dimostrati interessati ai televisori 65 pollici curvi. Effettivamente, uno schermo di questo tipo porta con sé alcuni vantaggi. Tuttavia, siamo sicuri di conoscere anche i difetti? Prima di spendere cifre piuttosto alte per uno schermo curvo, è opportuno vagliare tutti i pro ed i contro.

I (pochi) vantaggi degli schermi curvi

Partendo dal presupposto che ci stiamo riferendo ai 65 pollici, uno schermo curvo porta con sé una visione sicuramente migliore delle immagini. In effetti, il campo di visione appare più vasto e profondo, offrendo una percezione ottimale e coinvolgente.

Inoltre, appare molto elegante e raffinato, proprio grazie alle sue linee particolari. Sul design quindi, non c’è nulla da dire: è davvero ammiccante. Un vantaggio che invece risulta essere più tecnico riguarda il riflesso della luce. Sui televisori a schermo curvo, questo problema tende a presentarsi molto di meno, riducendo i fastidi durante la visione di film.

I difetti degli schermi curvi

Gli svantaggi invece, sono un po’ più numerosi. Come prima cosa, la visione di contenuti da un display di questo tipo risulta ottimale solo ad una distanza e in una posizione precisa. Le possibilità di guardare la TV a diverse angolazioni quindi, è completamente da dimenticare.

Per vedere bene le immagini infatti, è necessario sedersi vicini ed essere posizionati al centro dello schermo. Se per esempio, siete una famiglia numerosa, lo schermo curvo creerà delle difficoltà di visione non indifferenti.

Questa limitazione, da non sottovalutare durante il momento dell’acquisto, non si pone con gli schermi piatti, che possono essere ammirati da diverse angolazioni. Da non sottovalutare che una TV con schermo curvo, specie dalle dimensioni di 65 pollici, comporta delle difficoltà per essere appeso al muro. Solitamente infatti, le televisioni di questo tipo vengono appoggiate su superfici piane.

Di conseguenza, prima di scegliere di acquistare una televisione con schermo curvo, assicurati che possa essere la soluzione giusta per le tue esigenze. Se non ne sei sicuro, il nostro consiglio è quello di prediligere gli schermi piatti, che non necessitano di troppe considerazioni da fare.

TV 65 pollici: parliamo di dimensioni

Più volte abbiamo sottolineato che una televisione da 65 pollici porti con sé una grandezza del pannello piuttosto importante. Tuttavia, è importante essere a conoscenza dei dettagli circa le dimensioni. Solo in questo modo potrai capire se un 65 pollici potrebbe essere la soluzione ideale per il tuo salotto.

Come prima cosa, devi sapere che la misura in pollici si riferisce alla lunghezza della diagonale dello schermo. Per capirci meglio, stiamo parlando della lunghezza che intercorre tra l’angolo basso di sinistra e l’angolo in alto a destra. Ora, partendo dal presupposto che un pollice equivale a 2.54 cm, uno schermo da 65″ misura 165.10 cm.

Per quanto riguarda la larghezza e l’altezza, si parla di 143.90 cm e di 80.93 cm. Da tenere in considerazione che, le cornici, non fanno parte delle misurazioni. Quando si parla di dimensioni della televisione infatti, si intende solamente il display.

Quanto costa un televisore 65 pollici?

I prezzi delle TV da 65 pollici stanno dentro ad un range che va dai 450€ ai 1000€. Chiaramente non siamo noi a stabilire il costo di un apparecchio. Infatti, stiamo riportando i prezzi di mercato, parlando di una media che rappresenta i prezzi di diversi rivenditori. Come saprai, acquistare una TV su Amazon o ePrice ti consente di ottenere un risparmio non indifferente. Presso i negozi fisici infatti, i prezzi rimangono sempre più alti.

La fascia di prezzo, come potrai notare, è piuttosto ampia. Ma in base a cosa il costo di un 65 pollici aumenta o diminuisce? I fattori possono essere molteplici. Come prima cosa, per modelli da queste dimensioni, la bellezza estetica incide parecchio. Parliamo di un pannello slim, con cornici sottili ed un piedistallo uniforme alla struttura.

Il secondo fattore che incide è il sistema di retroilluminazione scelto, che può essere LED, QLED o OLED. Questi ultimi, per esempio, rimangono i più costosi in assoluto. Per spendere qualcosa di meno quindi, è opportuno rimanere sui televisori LED. Infine, anche il livello di tecnologia associato alla sezione smart gioca un ruolo importante.

Se per esempio la TV non è dotata di assistente vocale, non può essere connessa al telefono o ha delle limitazioni imposte dal sistema operativo, il costo scende. Se invece ci troviamo di fronte ad una televisione fornita di tutte le funzioni che ci consentono di interagire e navigarla facilmente, il prezzo sale.

Dal nostro punto di vista però, se si hanno limitazioni di budget, sarebbe meglio scegliere un modello da dimensioni più ristrette. Anche un televisore 49″ o 50″ offre un ottimo livello di qualità, ma con un costo sicuramente inferiore. Inoltre, come dicevamo all’inizio, è molto raro trovare TV 65 pollici con una scarsa sezione smart.

Potrebbero Interessarti anche:

Per dimensioni schermo:

Per Tecnologia Pannello:

Marco,30 anni da Milano

Marco,30 anni da Milano

Ciao,sono Marco,Caporedattore di Smart4k.it. Lavoro come Ingegnere Informatico in una grossa Multinazionale e contemporaneamente gestisco questo prezioso Blog.Buona navigazione!