Migliori Monitor 27 pollici: gli imperdibili del 2020

Migliori Monitor 27 pollici: gli imperdibili del 2020

Al giorno d’oggi, grazie allo sviluppo di apparecchi elettronici sempre più ampi, una buona percentuale di persone abbandona i piccoli schermi per passare a quelli di grandi dimensioni. In particolare, abbiamo potuto notare questo cambiamento per quanto riguarda i monitor da PC, che spesso vengono utilizzati anche per il gaming, la grafica ed il lavoro da ufficio.

Tuttavia, non è assolutamente da escludere la visione di film o contenuti multimediali su questi schermi, poiché le risoluzioni disponibili lo consentono ampiamente. Tra le tante dimensioni disponibili sul mercato, il pubblico sembra essere molto affezionato ai 27 pollici. Questi monitor infatti, offrono un buon rapporto qualità-prezzo, garantendo tecnologie e funzioni ottimali ad un costo accessibile.

Il Migliore
Samsung C27F591 Monitor Curvo, 27'', 1920 x 1080, 4 ms, Freesync, D-sub, HDMI, Flicker Free, FreeSync, Modalità Gioco, Bianco/Argento, VESA
Il Migliore per il Gaming
HP 27o Monitor Gaming TN, Schermo 27 pollici, Risoluzione 1920 x 1080, Tempo di Risposta 1 ms, Comandi sullo Schermo, HDMI e VGA, Reclinabile, Nero
Il Migliore IPS
BenQ PD2700Q Monitor per Designer, 27 Pollici QHD, 2560 x 1440 QHD, CAD/CAM, Pannello IPS, Darkroom Mode, Low Blue Light, Flicker-Free, Nero
Il Migliore Curvo
Philips 278E8QJAB Gaming Monitor Curvo VA LED 27", FHD, 4 ms, Freesync 75 Hz, HDMI, Display Port, VGA, Casse Integrate, Flicker Free, Ultra Wide Color, Nero
Il Migliore Full HD
Acer SA270Abi Monitor FreeSync, 27", Display IPS Full HD, 75 Hz, 4 ms, 16:9, VGA, HDMI 1.4, Schermo PC con Contrasto 100M:1, Lum 250 cd/m2, Cavo VGA Incluso, Nero
Il Top della risoluzione
LG 27UL500 Monitor 27" 4K UltraHD LED IPS HDR 10, 3840 x 2160, 1 Miliardo di Colori, Radeon FreeSync 60 Hz, 2x HDMI, 1x Display Port 1.4, Uscita Audio, Flicker Safe, Bianco
Samsung C27F591
HP 27O Monitor Gaming TN
BenQ PD2700Q
Philips 278E8QJAB
Acer SA270YAbmi
LG 27UL500
Il Migliore
Samsung C27F591 Monitor Curvo, 27'', 1920 x 1080, 4 ms, Freesync, D-sub, HDMI, Flicker Free, FreeSync, Modalità Gioco, Bianco/Argento, VESA
Samsung C27F591
Il Migliore per il Gaming
HP 27o Monitor Gaming TN, Schermo 27 pollici, Risoluzione 1920 x 1080, Tempo di Risposta 1 ms, Comandi sullo Schermo, HDMI e VGA, Reclinabile, Nero
HP 27O Monitor Gaming TN
Il Migliore IPS
BenQ PD2700Q Monitor per Designer, 27 Pollici QHD, 2560 x 1440 QHD, CAD/CAM, Pannello IPS, Darkroom Mode, Low Blue Light, Flicker-Free, Nero
BenQ PD2700Q
Il Migliore Curvo
Philips 278E8QJAB Gaming Monitor Curvo VA LED 27", FHD, 4 ms, Freesync 75 Hz, HDMI, Display Port, VGA, Casse Integrate, Flicker Free, Ultra Wide Color, Nero
Philips 278E8QJAB
Il Migliore Full HD
Acer SA270Abi Monitor FreeSync, 27", Display IPS Full HD, 75 Hz, 4 ms, 16:9, VGA, HDMI 1.4, Schermo PC con Contrasto 100M:1, Lum 250 cd/m2, Cavo VGA Incluso, Nero
Acer SA270YAbmi
Il Top della risoluzione
LG 27UL500 Monitor 27" 4K UltraHD LED IPS HDR 10, 3840 x 2160, 1 Miliardo di Colori, Radeon FreeSync 60 Hz, 2x HDMI, 1x Display Port 1.4, Uscita Audio, Flicker Safe, Bianco
LG 27UL500

Le varianti tra cui scegliere sono molteplici, specie se si tiene in considerazione il design del modello, la risoluzione (Full HD, 2K o UHD 4K), la tipologia di pannello e l’utilizzo a cui è destinato. Per aiutarti nella scelta quindi, abbiamo effettuato una selezione di quelli che, secondo le nostre valutazioni ed il parere degli utenti, potrebbero essere considerati i migliori monitor 27 pollici disponibili sul mercato.

Il numero uno: Samsung C27F591

Il miglior monitor 27 pollici non poteva che essere firmato Samsung. La casa sudcoreana infatti, ha prodotto un numero notevole di questi apparecchi, che potremmo definire tutti di ottima qualità. Tuttavia, quello che ci ha colpiti maggiormente, stando anche a quanto dichiarato dagli utenti, è proprio questo modello.

Samsung C27F591 Monitor Curvo, 27'', 1920 x 1080, 4 ms, Freesync, D-sub, HDMI, Flicker Free, FreeSync, Modalità Gioco, Bianco/Argento, VESA
1.547 Recensioni
Samsung C27F591 Monitor Curvo, 27'', 1920 x 1080, 4 ms, Freesync, D-sub, HDMI, Flicker Free, FreeSync, Modalità Gioco, Bianco/Argento, VESA
  • Esperienza visiva confortevole e coinvolgente grazie a 1800R di curvatura
  • Colori vivaci che sostengono il 119% dello spazio colore sRGB
  • Ottima esperienza di gioco con AMD FreeSync e la modalità di gioco
  • Neri scuri e dispersione della luce ridotta al minimo grazie al pannello VA
  • ATTENZIONE! Questo prodotto è solamente un monitor PC. Non è un TV.

Vediamo insieme i vantaggi di questo monitor 27″ Samsung:

  • Design moderno ed elegante con schermo curvo e cornici ultra sottili;
  • Angolo di visione elevato con aumento della profondità visiva;
  • Numerose tecnologie applicate al pannello;
  • Due altoparlanti integrati da 5 Watt ciascuno;
  • Interfaccia a tripla connessione con porte HDMI, DP e D-sub

La prima cosa che salta all’occhio di questo monitor Samsung è sicuramente l’elegante curvatura dello schermo, pari a 1800R. La qualità visiva dei contenuti è molto elevata, poiché il segmento dello schermo segue la naturale conformazione dell’occhio umano. Inoltre, grazie alle tecnologie applicate al display, ogni singola immagine risulta nitida e ricca di contrasto.

I colori infatti, appaiono accesi e realistici grazie alla tecnologia Active Crystal Color, che offre un’ampia gamma cromatica. Le sfumature, le luci e le ombre appaiono ben calibrate grazie all’elevato rapporto di contrasto, pari a 3000:1. In altre parole, i neri appaiono scuri e intensi, mentre i bianchi brillanti e luminosi.

Inoltre, ci sono altre due tecnologie da sottolineare, applicate al pannello per assicurare il massimo del confort alla vista. La Modalità Eye Saver è stata implementata da Samsung per ridurre le emissioni di luce blu, per evitare l’affaticamento degli occhi e per rendere l’esperienza visiva più confortevole. La tecnologia Flicker Flee invece, è stata inserita per ridurre lo sfarfallio delle immagini, permettendoti di prolungare il tempo di utilizzo del monitor.

Samsung C27F591 Monitor Curvo, 27'', 1920 x 1080, 4 ms, Freesync, D-sub, HDMI, Flicker Free, FreeSync, Modalità Gioco, Bianco/Argento, VESA
1.547 Recensioni
Samsung C27F591 Monitor Curvo, 27'', 1920 x 1080, 4 ms, Freesync, D-sub, HDMI, Flicker Free, FreeSync, Modalità Gioco, Bianco/Argento, VESA
  • Esperienza visiva confortevole e coinvolgente grazie a 1800R di curvatura
  • Colori vivaci che sostengono il 119% dello spazio colore sRGB
  • Ottima esperienza di gioco con AMD FreeSync e la modalità di gioco
  • Neri scuri e dispersione della luce ridotta al minimo grazie al pannello VA
  • ATTENZIONE! Questo prodotto è solamente un monitor PC. Non è un TV.

Tra gli utilizzi di questo monitor 27″ non si può di certo non parlare della Game Mode. Per gli appassionati dei giochi infatti, Samsung ha sviluppato diverse funzioni per garantire il massimo delle prestazioni. Le interruzioni ed i ritardi vengono ridotti al minimo grazie alla tecnologia AMD FreeSync, garantendo un’elevata qualità di gioco.

Il tempo di risposta infatti, è pari a 4ms, riuscendo a riprodurre anche le azioni ed i movimenti più rapidi in modo fluido e chiaro. Con questo Samsung quindi, le scie e le sfumature saranno solo un vecchio ricordo. Inoltre, grazie alle porte presenti sul monitor, potrai collegare diversi dispositivi, come per esempio il PC o la consolle di gioco.

In conclusione, stando a guardare le migliaia di recensioni che caratterizzano questo monitor, unito ad un costo molto accessibile (neanche 230€), riteniamo che questo modello si sia meritato il primo posto in classifica.

Il migliore per il gaming: HP 27O Monitor Gaming TN

Nonostante il monitor Samsung precedente avesse già delle ottime peculiarità per quanto riguarda le sessioni di gioco, era doveroso selezionare un modello vincente per questa categoria. Tra i tanti disponibili, quello che ha soddisfatto maggiormente le nostre aspettative, e quelle degli utenti, è un monitor HP.

Offerta
HP 27o Monitor Gaming TN, Schermo 27 pollici, Risoluzione 1920 x 1080, Tempo di Risposta 1 ms, Comandi sullo Schermo, HDMI e VGA, Reclinabile, Nero
  • Grazie al tempo di risposta veloce di soli 1 ms, ogni pixel risponde in modo sorprendente, per un'esperienza ottimale di visualizzazione di videogame, video e film e senza imperfezione
  • Lo schermo Full HD da 68,58 cm, 27", garantisce colori vividi ed chiarezza per le tue attività di intrattenimento; preparati a scoprire un ottimo livello di dettagli per i tuoi contenuti
  • Impostate i valori dello schermo a vostra discrezione con un'inclinazione indietro da 23° o in avanti da 5°
  • Con le porte VGA, DVI e HDMI, è facile collegare i dispositivi e non servono adattatori; questo display è pronto per essere collegato e offrire ottimi immagini HD tramite connessione digitale
  • Chiarezza garantita dal rapporto del contrasto dinamico da 10.000.000:1 per neri intensi, bianchi luminosi e colori nitidi

Il display presenta la retroilluminazione LED con risoluzione Full HD, che garantiscono un’elevata qualità visiva per i tuoi momenti di intrattenimento. Grazie alla possibilità di inclinare il monitor indietro di 23°, e in avanti di 5°, potrai trovare la posizione ideale per le sessioni di gioco. Il contrasto dinamico è molto elevato, poiché si parla di 10.000.000:1.

In questo caso quindi, l’intensità dei neri appare molto profonda, mentre i colori si caratterizzano per essere realistici e nitidi. Di fatto, grazie a questo contrasto elevato, i dettagli vengono posti in risalto, per performance eccellenti. Per quanto riguarda il tempo di risposta, qui parliamo di appena 1 ms. In altre parole, la visione di videogame e di film appare ottimale, senza nessuna interruzione.

Per quanto riguarda gli altoparlanti, questo monitor 27″ non li presenta. Tuttavia, questa mancanza non è stata sottolineata dagli utenti che, dichiarando di utilizzarlo per la Game Mode, fanno riferimento alle cuffie. Inoltre, la mancanza degli altoparlanti fa sì che il prezzo del modello cali in modo importante. In effetti, non si parla neanche di 150€.

Grazie al montaggio VESA hai la possibilità di appendere il monitor alla parete o con il braccio rotante. Per quanto riguarda il collegamento con dispositivi esterni, non è necessario servirsi di adattatori, grazie alle porte VGA, DVI e HDMI. Nella confezione, oltre al monitor 27 pollici, troverai un cavo VGA e un cavo di alimentazione, mentre quello HDMI va acquistato separatamente.

Monitor IPS: BenQ PD2700Q

Tra i migliori monitor 27 pollici non potevamo sottrarci dal riportare il migliore modello con display IPS. La scelta, in questo caso è ricaduta su BenQ. Senza addentrarci troppo nei dettagli, un pannello In-Plane Switching è un tipo di pannello a cristalli liquidi, detti anche LCD. I vantaggi di un IPS sono molteplici:

  • I colori e le sfumature appaiono molto realistici, ricchi di contrasto e nitidi;
  • L’angolo di visione è molto ampio, in quanto pari a 178°;
  • L’affaticamento degli occhi viene nettamente ridotto;
  • Riduce il risparmio di energia consumata durante l’utilizzo.

In effetti, tutte queste peculiarità contraddistinguono questo monitor 27″ BenQ. La risoluzione di questo modello è la 2K, la via di mezzo tra la Full HD ed il 4K, molto ricercata tra i monitor. In particolare, torna molto utile per chi è alla ricerca di un monitor per uso grafico, di fotografia o animazione, grazie ai dettagli messi in risalto e alla profondità delle texture.

Offerta
BenQ PD2700Q Monitor per Designer, 27 Pollici QHD, 2560 x 1440 QHD, CAD/CAM, Pannello IPS, Darkroom Mode, Low Blue Light, Flicker-Free, Nero
  • Monitor 27 pollici, risoluzione QHD, 2560 x 1440
  • 100% Rec 709 e sRGB con tecnologia IPS
  • Funzione DualView che permette la divisione in due dello schermo
  • Tre modalità di visualizzazione: Darkroom, CAD/CAM e Animation
  • Software Display Pilot che permette di preimpostare diverse modalità di visualizzazione da abbinare ai software usati frequentemente

I colori e le sfumature sono state studiate da un esperto, per garantire il massimo degli standard. Da qui è nata la tecnologia AQCOLOR, che assicura una gamma cromatica ricca e vivace. Grazie allo schermo IPS, l’angolo di visione è molto ampio, e non si noteranno i cambiamenti cromatici, poiché ridotti al minimo.

Inoltre, grazie ad un contrasto migliorato per disegni e le grafiche, la modalità CAD/CAM accentua i dettagli più sottili offrendo prestazioni video incredibili con software come Pro/E, SOLIDWORKS, AutoCAD, CATIA ed altri ancora. Da non sottovalutare la modalità Animation, che consente di regolare la luminosità fino a 10 livelli, senza sovraesporre le aree più chiare.

La modalità Darkroom invece, sviluppa le condizioni ottimali per lavorare negli ambienti di post-elaborazione meno luminosi. La sua funzione è quella di regolare la luminosità ed il contrasto delle immagini, aggiungendo definizione e nitidezza ai dettagli. Anche la modalità DualView è un supporto non indifferente, poiché consente di affiancare due progetti diversi sul monitor.

Infine, anche questo monitor 27 pollici è dotato di tutte le tecnologie più avanzate per mettere al sicuro la salute della vista. La Low Blue Light riduce l’emissione di luce blu, evitando l’affaticamento degli occhi. La Flicker-Free invece, riduce lo sfarfallio dello schermo, che per quanto possa passare inosservato, gli occhi lo subiscono continuamente.

Date le performance di questo monitor BenQ, il prezzo è leggermente superiore rispetto ai due modelli in precedenza. Tuttavia, nessun utente lamenta del costo del prodotto, poiché in linea con le caratteristiche che offre.

La curvatura perfetta: Philips 278E8QJAB

Philips 278E8QJAB Gaming Monitor Curvo VA LED 27", FHD, 4 ms, Freesync 75 Hz, HDMI, Display Port, VGA, Casse Integrate, Flicker Free, Ultra Wide Color, Nero
  • Monitor Gaming Curvo da 27" con Raggio di Curvatura 1800 R
  • La tecnologia AMD FreeSync e la frequenza di 75 Hz elimina l'effetto tearing permettendo di giocare al meglio con un'ottima sincronizzazione delle immagini
  • Neri scuri e dispersione della luce ridotta al minimo grazie al pannello VA e al rapporto di contrasto statico 3000:1
  • La tecnologia Ultra Wide-Color offre uno spettro cromatico ampio per un'immagine brillante
  • Connessioni HDMI, Display Port e VGA, audio integrato

Anche se abbiamo già avuto modo di riportare un monitor 27 pollici curvo, questo Philips si concentra maggiormente su questo dettaglio. Inoltre propone un prezzo piuttosto contenuto, che gli ha fatto ottenere molte recensioni circa l’ottimale rapporto qualità-prezzo. In effetti, le sue peculiarità hanno colpito anche noi:

  • Design elegante e raffinato grazie al piedistallo a mezza luna e allo schermo curvo;
  • Schermo VA con risoluzione Full HD e diverse tecnologie applicate al pannello;
  • Altoparlanti stereo incorporati nel monitor con emissione frontale del suono;
  • Porte per collegare PC e dispositivi esterni senza necessità di alcuna conversione.

Trattandosi di uno schermo curvo, Philips ha sviluppato diverse funzioni e tecnologie per garantire una qualità d’immagine molto elevata. La prima è la Ultra Wide-Color, che offre una gamma cromatica molto ampia con sfumature e colori naturali e profondi. La tecnologia SmartContrast invece, come sottolinea il nome stesso, si occupa della regolazione dei livelli di contrasto.

In sintesi, i colori, le luci e le ombre vengono ottimizzate automaticamente, anche per quanto riguarda le sessioni di gioco. Inoltre, impostando la modalità Economy, il consumo energetico viene ridotto, riuscendo comunque a garantire una corretta visualizzazione delle immagini. L’utilizzo di questo monitor, stando anche alle numerose esperienze degli utenti, è valido sia per il PC, che per il gaming e la fotografia.

Un’altra tecnologia interessante è la SmartImage, sviluppata direttamente da Philips per l’analisi dei contenuti trasmessi sul display. In sostanza, in relazione al contenuto che visualizzerai, SmartImage ottimizza i colori, il contrasto e la nitidezza per offrire una visione estremamente reale e nitida. Anche qui abbiamo la tecnologia Flicker Flee, che regola la luminosità e riduce gli sfarfallii.

Ben fornita anche la sezione delle porte per i collegamenti. Questo monitor 27″ Philips è dotato di uscita HDMI e delle connessioni DisplayPort, che offre una connessione immediata tra il PC ed il monitor senza richiedere alcuna conversione. Grazie alla velocità di trasmissione dei dati e alla latenza zero, DisplayPort risulta essere la scelta migliore per qualsiasi tipo di utilizzo (domestico, film, giochi, editing).

Philips 278E8QJAB Gaming Monitor Curvo VA LED 27", FHD, 4 ms, Freesync 75 Hz, HDMI, Display Port, VGA, Casse Integrate, Flicker Free, Ultra Wide Color, Nero
  • Monitor Gaming Curvo da 27" con Raggio di Curvatura 1800 R
  • La tecnologia AMD FreeSync e la frequenza di 75 Hz elimina l'effetto tearing permettendo di giocare al meglio con un'ottima sincronizzazione delle immagini
  • Neri scuri e dispersione della luce ridotta al minimo grazie al pannello VA e al rapporto di contrasto statico 3000:1
  • La tecnologia Ultra Wide-Color offre uno spettro cromatico ampio per un'immagine brillante
  • Connessioni HDMI, Display Port e VGA, audio integrato

Tramite la connessione del cavo HDMI invece, potrai collegare qualsiasi dispositivo esterno (PC, consolle, decoder, lettore DVD). Una lieve mancanza di questo modello riguarda l’assenza del montaggio VESA, che consentirebbe di appenderlo ad un braccio o alla parete. Inoltre, all’interno della confezione non è presente il cavo HDMI, come molti utenti si aspettavano.

Infine, un’ultimo svantaggio da sottolineare per questo monitor 27″ Philips è la potenza degli speaker, che seppure impostata al massimo, rimane comunque leggermente bassa. Di conseguenza, questo è un aspetto che potrebbe portare alla scelta di un modello direttamente senza altoparlanti, scalando qualche decina di euro. Tuttavia, mettendo i pro e i contro su una bilancia, l’esito finale è positivo sia per noi, sia per coloro che lo hanno acquistato.

Il miglior Full HD: Acer SA270YAbmi

Tra i monitor di queste dimensioni non poteva di certo mancare un monitor con risoluzione Full HD. Per quanto i 4K garantiscano una visione più accurata, gli affezionati al Full HD sono ancora tanti. Ecco perché, in questa guida, abbiamo selezionato quello che secondo le nostre valutazioni poteva valere la pena di tenere in considerazione.

Tra le caratteristiche principali troviamo:

  • Design leggero e slim, con pannello ultra sottile;
  • Risoluzione Full HD ed ampio angolo di visione;
  • Altoparlanti integrati con una potenza di 30 Watt;
  • Un ingresso HDMI e VGA.

La prima cosa che va sottolineata riguarda la presenza degli speaker, che nei monitor da 27 pollici non sono sempre molto apprezzati. L’azienda quindi, ti offre la possibilità di selezionare lo stesso modello dotato o meno degli altoparlanti. Di conseguenza, anche il prezzo subisce delle variazioni, per quanto già comunque molto contenuto.

Acer SA270Abi Monitor FreeSync, 27", Display IPS Full HD, 75 Hz, 4 ms, 16:9, VGA, HDMI 1.4, Schermo PC con Contrasto 100M:1, Lum 250 cd/m2, Cavo VGA Incluso, Nero
  • DESIGN SOTTILE E ALLA MODA: l design sottile ed elegante assicura che il monitor sia piacevole alla vista e conceda maggiore spazio allo schermo, mentre la base elegante, con il suo motivo a cerchi concentrici, lo rende perfetto in ogni posizione
  • DESIGN ZEROFRAME E TECNOLOGIA IPS: Ottimo divertimento e ottima visibilità dello schermo grazie al design senza cornice. E grazie agli ampi angoli di visione e alla tecnologia IPS puoi condividere le immagini con chi ti sta attorno
  • TUTELA DELLA VISTA: AcerVisionCare integra la tecnologia Acer BlueLightShield, che riduce l'esposizione della luce blu regolando luminosità e tonalità dei colori, e la tecnologia Acer ComfyView che riduce la quantità di luce riflessa sul display
  • RISOLUZIONE FULL HD: guarda immagini più chiare e nitide grazie alla risoluzione Full HD (1920x1080) di questo monitor Acer
  • Acer FLICKERLESS: la tecnologia Acer Flickerless elimina lo sfarfallio dello schermo attraverso la fornitura di un'alimentazione stabile al display

Per quanto riguarda le immagini, trattandosi di un Full HD, la qualità è buona, ma non eccellente. Se ti aspetti di guardare contenuti ad alta risoluzione, questo non è sicuramente il monitor adatto a te. Molti utenti infatti, dichiarano che il suo utilizzo sia perfetto per quanto riguarda l’uso da ufficio, mentre lo sconsigliano per la grafica e la fotografia.

Il rapporto di contrasto è pari a 1000:1, che comunque offre neri scuri e bianchi luminosi. Tuttavia, la brillantezza dei bianchi potrebbe, dopo tante ore di utilizzo, risultare faticosa per la vista. Ad ogni modo, gli utenti dichiarano che i colori appaiono vividi e accesi, e che la qualità visiva è superiore a quella che si aspettavano.

I tempi di risposta sono molto bassi grazie alla tecnologia ADM Free Sync, che assicura 4 ms. Ad ogni modo, poiché la cifra in questione non sfiora neanche i 160€, gli utenti si dichiarano molto soddisfatti del rapporto-qualità prezzo. Diciamo che, per chi non ha grandi pretese, questo modello potrebbe essere la scelta ottimale. Se invece sei alla ricerca di un monitor al top di gamma, ti consigliamo di prediligere gli altri qui descritti.

Il top della risoluzione: LG 27UL500

Passiamo adesso ad un monitor 27 pollici UHD 4K, il top della risoluzione per display di queste dimensioni. In effetti, è impensabile mettersi alla ricerca di un 27″ OLED, perché tutti sappiamo che questa tipologia di risoluzione viene adattata su pannelli di dimensioni molto più grandi. Per cui, l UHD 4K è quella che al momento definisce la miglior risoluzione per monitor 27 pollici.

Tra i tanti modelli disponibili, quello che ha maggiormente attirato la nostra attenzione è firmato LG. In effetti, guardando le testimonianze degli utenti, non possiamo che constatare un grande successo. Il prezzo è leggermente superiore rispetto alla maggior parte dei modelli sopra descritti, ma non si tratta neanche di una cifra esagerata, specie se si tengono in considerazione i suoi vantaggi:

  • Pannello IPS con risoluzione UHD 4K e compatibilità all’HDR 10;
  • Ottimo utilizzo per funzione Gaming;
  • Assenza di altoparlanti (incide positivamente sul prezzo);
  • Due uscite HDMI, una per le cuffie e un DisplayPort.

La qualità delle immagini di questo monitor 27 pollici LG è semplicemente intoccabile. Di fatto, non abbiamo solo un’elevata risoluzione, ma anche la compatibilità con l’HDR. Questa tecnologia apporta maggior contrasto e nitidezza, per garantire una qualità senza paragoni.

Offerta
LG 27UL500 Monitor 27" 4K UltraHD LED IPS HDR 10, 3840 x 2160, 1 Miliardo di Colori, Radeon FreeSync 60 Hz, 2x HDMI, 1x Display Port 1.4, Uscita Audio, Flicker Safe, Bianco
  • Monitor 27" UltraHD 4K 3840 x 2160, Flicker Safe
  • HDR 10 (High Dynamic Range), 300 cd/m2, colore calibrato
  • Radeon FreeSync 60 Hz, Black Stabilizer, Dynamic Action Sync (DAS), Tempo di risposta 5 ms
  • Pannello IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione (1.07 Miliardi di Colori - sRGB 98%)
  • Schermo Multitasking, Screen Split, Reader Mode (Low Blue-Light)

Inoltre, grazie allo schermo IPS, i colori vengono riprodotti in modo estremamente preciso, poiché coprono il 98% dello spazio sRGB. Tutto ciò viene accompagnato da un angolo di visione molto ampio, che ti permette di godere dei tuoi contenuti in qualsiasi modo ti metterai davanti al monitor. In aggiunta, la perfezione cromatica viene mantenuta grazie alla calibrazione dei colori, che evita distorsioni e variazioni visive.

Anche per quanto riguarda la fluidità dei movimenti non c’è niente da dire: la tecnologia Radeon FreeSync™ elimina l’effetto tearing e le scie di movimento. Ottime anche le funzioni applicate al monitor per quanto riguarda le sessioni di gioco, che mettono a tua disposizione due modalità: FPS e RTS. In sostanza, potrai ottimizzare e personalizzare il tuo intrattenimento in base al gioco che sceglierai.

Altre due tecnologie applicate al pannello sono la Black Stabilizer e la Dynamic Acion Sync, che aggiungono ulteriore qualità visiva. Un aspetto interessante riguarda la personalizzazione dell’interfaccia grazie a OnScreen Control, che tramite qualche semplice click ti permette di personalizzare le opzioni del display. Guardando tutte queste peculiarità, appare chiara la scelta di aver riportato questo LG: per neanche 300€ di monitor ci troviamo di fronte ad un apparecchio di elevata qualità.

L’economico: Samsung S27F350

L’ultimo modello di monitor 27 pollici che abbiamo selezionato per te è quello che si caratterizza per il prezzo più basso in assoluto. Tuttavia, questo non significa assolutamente che le peculiarità offerte siano scadenti. Anzi, a guardare le recensioni degli utenti, lo stato di soddisfazione è molto elevato. Di fatto, è uno dei monitor 27″ più acquistati in assoluto.

Il monitor si presenta con un’estetica molto leggera ed uno schermo sottile, nonostante non si possa dire lo stesso delle cornici, che rimangono leggermente più spesse. Il pannello è IPS ed offre una risoluzione Full HD, che garantisce un buon risultato visivo. Inoltre, grazie all’ampio angolo di visione (178°), i colori e le sfumature non subiscono alcuna distorsione.

Samsung S27F350 Monitor 27" Full HD, 1920 x 1080, 60 Hz, 5 ms, D-Sub, HDMI, Pannello PLS, Nero
  • Monitor PC LED Flat con risoluzione Full HD
  • Pannello sottile con uno spessore pari a 10 mm
  • Modalità Eye Saver per un alto confort visivo
  • Ingresso VGA e HDMI
  • Dimensioni con base: 626.2 x 462.4 x 247.7 mm. Dimensioni senza base: 626.2 x 364.9 x 88.3 mm

Per quanto riguarda la modalità gaming, questa è supportata dalla tecnologia AMD FreeSync, di cui abbiamo avuto più volte l’occasione di parlare, che riduce drasticamente i tempi di risposta ed i ritardi. Inoltre, durante le sessioni di gioco, i colori ed i contrasti vengono ottimizzati in modo automatico, per portare su un livello superiore l’esperienza di gioco.

Allo stesso tempo, Samsung ha implementato le tecnologie più all’avanguardia per la protezione degli occhi. La modalità Eye Saver riduce le emissioni di luce blu ed il conseguente affaticamento degli occhi. La tecnologia Flicker Free invece, riduce lo sfarfallio e qualsiasi disturbo si presenti sullo schermo, per assicurare il massimo del confort.

Interessante anche la modalità Eco-saving di Samsung, che ti permette di regolare la luminosità dello schermo e di ridurre il consumo energetico fino al 10%. L’unica grande pecca di questo monitor è che non è dotato di altoparlanti e, allo stesso tempo, neanche di un’uscita per le cuffie. Le uniche due porte presenti sono una USB e un HDMI.

Di conseguenza, nonostante la resa visiva sia davvero ottimale, dovrai fare i conti con l’assenza dell’audio, che per molti utenti non si è dimostrato poi questo grande limite. In fin dei conti stiamo parlando del monitor 27 pollici più economico in assoluto, e per le caratteristiche che offre, siamo già di fronte ad un apparecchio di ottima qualità.

Monitor 27 pollici: uno sguardo alle dimensioni

A questo punto, non ci resta che dedicare qualche riga alle specifiche della grandezza che caratterizza questi apparecchi. Come facciamo a definire se 27 pollici sia tanto o poco? Bhe’, in realtà è molto più semplice di quello che pensi. Come prima cosa dobbiamo tramutare i pollici in centimetri. La conversione delle due misure attesta che 1 pollice equivale a 2,54 cm.

Ora, partendo da questo presupposto, non dovremo fare altro che trasformare tutte le misure che abbiamo in centimetri. Per quanto riguarda la diagonale, ovvero la distanza che intercorre tra un angolo alto del monitor, e quello basso che sta sull’altro lato, il calcolo ci dice che si tratta di 68,58 centimetri.

La dimensione quindi, non è proprio delle più piccole, ed è per questo che i monitor 27 pollici si adattano bene a diversi utilizzi. Per l’altezza e la larghezza invece, parliamo rispettivamente di 33,62 cm e di 59,77 cm. Ora che hai tutti i dati a tua disposizione non dovrai fare altro che prendere le misure e trovare uno spazio adatto allo stanziamento del tuo nuovo monitor.

I prezzi dei monitor 27 pollici

Infine, l’ultimo argomento da toccare per avere una visuale completa di questi apparecchi è il prezzo. Come abbiamo potuto vedere tramite i modelli sopra riportati, i monitor 27 pollici non hanno dei costi esorbitanti. Facendo una media, possiamo dire che genericamente, il costo di questi modelli si trova in un range tra i 140€ ed i 350€.

Chiaramente stiamo parlando di monitor che offrono tutto ciò di cui potresti avere bisogno, dalla qualità, alle funzioni e al confort. Questo però, non significa che non esistano schermi da queste dimensioni anche al di là dei 2000€. In questi casi però, stiamo parlando di apparecchi professionali, che interessano ad una nicchia ristretta di utenti.

Il prezzo infatti, essendo così elevato, lascia spesso desiderare, ed indirizza gli acquisti verso modelli più economici. Ecco perché, anche in questa guida, abbiamo evitato di riportare monitor che, a parere nostro, sarebbero giustamente risultati eccessivi.

Infine, ricordiamo che, i prezzi dei monitor, così come per qualsiasi altro apparecchio, subiscono delle variazioni se esposti in negozi fisici. In altre parole, prediligendo canali d’acquisizione come Amazon o ePrice, sarai sicuro di star vagliando le opportunità più economiche disponibili.

Potrebbero Interessarti anche:

Marco,30 anni da Milano

Marco,30 anni da Milano

Ciao,sono Marco,Caporedattore di Smart4k.it. Lavoro come Ingegnere Informatico in una grossa Multinazionale e contemporaneamente gestisco questo prezioso Blog.Buona navigazione!